Cambiare filtro dell'aria della Fiat Uno

di Marcella Caruso tramite: O2O difficoltà: media

Molti componenti dei nostri mezzi di trasporto, sono soggetti ad usura e pertanto devono essere sottoposti a manutenzioni periodiche. Tali manutenzioni, se effettuate in modo autonomo, possono essere sicuramente meno costose, infatti risparmieremmo il costo di manodopera. Nasce quindi la necessità di informarsi sulle giuste manovre da adottare per la sostituzione di un pezzo della nostra auto. In questa guida, ci occuperemo di illustrare come cambiare il filtro dell'aria della Fiat uno. La funzione del filtro dell'aria è quella di mantenere protetto il motore dall’aggressione degli agenti esterni inquinanti esterni; questo perché l’aria aspirata dal motore può molte volte, contenere elevate quantità di sporco e polvere. Si raccomanda di effettuare il cambio a motore spento e freddo da qualche ora.

Assicurati di avere a portata di mano: Olio nuovo Attrezzatura varia

1 Premessa Al fine di raggiungere lo scopo prefissato in breve tempo, è necessario eseguire alcune manovre di preparazione. Quindi, posizionate la vostra Fiat Uno in un punto in cui possiate lavorare comodamente aprendo il cofano e dove vi sia una buona illuminazione. Se non individuate subito il coperchio del filtro, consultate il manuale della vettura. Inoltre, se lo ritenete utile, per evitare di scordarvi l'esatta collocazione delle parti che andrete a togliere e poi rimettere, potete semplicemente scattare qualche foto con il vostro cellulare.

2 Smontaggio Tramite l'uso di un cacciavite, eliminate le viti del coperchio che racchiude il filtro e se vi sono delle fasce o dei ganci provvedete a ricordare esattamente come sono sistemati. Questo vi tornerà utile a fine lavoro, quando dovrete rimetterli a posto correttamente.

Continua la lettura

3 Montaggio Una volta individuato, provvedete ad estraetelo dal suo vano, sempre ricordando bene la posizione in cui si trovava.  Controllate le condizioni del vano e se notate tracce di sporcizia, provvedete a pulirlo con un panno inumidito di acqua, ma fate attenzione a non far entrare dello sporco nel condotto che va al motore.

4 Sostituzione Arrivati a questo punto, non rimane che sostituire il pezzo usurato con uno nuovo. Quindi, prendete il nuovo filtro dell'aria e collocatelo nella sua sede; fatelo esattamente inserendolo nel medesimo modo in cui era posizionato quello vecchio e controllate con attenzione che sia perfettamente stabile in modo da avere la certezza di averlo piazzato in maniera corretta. Ora, impegnatevi a rimettere a posto il coperchio, quindi fate in modo che i ganci ed i fori coincidano perfettamente, poi chiudetelo completamente sistemando le viti tolte in precedenza. Fatto ciò, l'obiettivo prefissato sarà giunto al termine e quindi il vostro filtro dell'Arabia sarà stato sostituito correttamente!

5 Conclusione Il consiglio è sicuramente quello di effettuare questa tipologia di lavoro, solo in caso siate sicuri delle operazioni che state eseguendo. Inquanto è doveroso sottolineare che se da un lato si tratta di un intervento estremamente semplice, dall'altro, potreste causare danni alla vostra auto e a voi stessi! Per qualsiasi dubbio rivolgetevi al personale autorizzato Fiat. Nel caso rivolgetevi a un meccanico nella vostra zona per qualsiasi informazione e per smaltire l'olio. L'olio usato va smaltito solo in zone autorizzate, rivolgersi al comune per trovare la zona adatta o dal vostro meccanico di fiducia.

Non dimenticare mai: Cambiare l'olio solo a motore freddo da qualche ora Alcuni link che potrebbero esserti utili: http://it.wikipedia.org/wiki/Fiat_Uno

Come sostituire il filtro dell'aria alla Fiat Panda All'interno della presente guida, andremo a occuparci di automobili e ... continua » Come cambiare il filtro aria alla Fiat Bravo Avete dei problemi con il filtro dell'aria e pertanto avete ... continua » Come cambiare il filtro aria alla Fiat Bravo Avete dei problemi con il filtro dell'aria e pertanto avete ... continua » Come sostituire il filtro aria della Fiat Stilo Al giorno d'oggi, una delle manutenzioni più comuni che facciamo ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.