Come calcolare il bollo moto

di Nicolò Tricarico tramite: O2O difficoltà: facile

Se siamo possessori di un veicolo a motore, sicuramente sapremo che c'è una particolare tassa che bisognerà pagare ogni anno per il solo possesso di tale mezzo.
Questa tassa vari in base al tipo di mezzo a motore, quindi varia ad esempio tra un'automobile ed un ciclomotore, inoltre per ciascuna categoria il prezzo da pagare dipenderà dalla cilindrata del mezzo.
Per capire quale sarà la cifra che dovremo pagare, basterà cercare su internet alcune guide che ci mostreranno alcuni piccoli trucchetti per riuscire a calcolare con precisione il costo di tale tassa.
In questa guida, in particolare, vedremo come fare per calcolare il bollo della nostra moto.

Assicurati di avere a portata di mano: Carta di circolazione Numero di targa del veicolo

1 Il bollo va pagato a febbraio o ad agosto, è fissa e stabilita da ogni singola regione per i ciclomotori e i motocicli con una potenza fino agli 11 kW Per potenze oltre gli 11 Kw, oltre alla tassa fissa si applica un’aliquota da moltiplicare per ogni kW eccedente.
Per le moto d’epoca esiste una tassazione a parte. In alcune regioni basta indicare l’età del veicolo per ottenere degli sconti, in altre occorre che il veicolo sia regolarmente iscritto all’FMI (Federazione motociclistica italiana). Se il mezzo non è utilizzato, è esente dal bollo.
In caso di ritardi nel pagamento, verrà applicata una sanzione più i relativi interessi:
- entro 30 giorni dalla scadenza 3.75% di sanzione più interessi di mora;
- entro il 12° mese successivo alla scadenza 6% di sovrattassa più interessi;
- oltre il 12° mese dalla scadenza 30% di sovrattassa più un tasso d’interesse del 1,375% ogni 6 mesi.

2 Il calcolo del bollo può essere effettuato online sul sito dell’Agenzia delle Entrate in base alla targa del veicolo. Ricordiamo ai fini del calcolo che esiste una distinzione tra ciclomotore e motociclo. Il ciclomotore è un veicolo a due o tre ruote con un massimo di 50cc di cilindrata, mentre il motociclo è a due ruote e può avere anche 2000cc di cilindrata.

Continua la lettura

3 Il calcolo del bollo può essere effettuato anche sul sito dell’ACI, sempre mediate l'inserimento della targa del veicolo.
Il pagamento del bollo può essere fatto presso delegazioni dell’ACI, uffici postali, tabaccai e ricevitorie del Lotto autorizzate, in alcune agenzie di pratiche auto (ove previsto), in modalità telefonica o tramite internet.  In alcune Regioni è possibile pagare presso sportelli di banche convenzionate.
A questo punto potremo finalmente conoscere l'importo che dovremo versare per il pagamento del nostro bollo, semplicemente leggendo tutte le informazioni indicate in precedenza.

Non dimenticare mai: Evitare di pagare il bollo oltre la scadenza per non incorrere in sovrattasse e interessi. Dal 2004, la legge impone di conservare la ricevuta di pagamento del bollo per almeno 3 anni.

Bollo auto: come e dove pagarlo Il bollo auto o tassa automobilistica è una tassa obbligatoria per ... continua » Bollo auto: calcolo, esenzioni, riduzioni e rimborsi Il bollo auto è un imposta annuale di possesso che grava ... continua » Come ricavare l'importo e la scadenza del bollo auto Oggi penso che tutti abbiamo una macchina e, sappiamo anche che ... continua » Come calcolare il bollo auto Possedere una macchina al giorno d'oggi non è più tanto ... continua »

Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come rottamare una moto

Rottamare una moto è una decisione da prendere quando si è realmente sicuri di non doverne più fare uso. Sono diversi i fattori che devono ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.