Come cambiare il filtro dell'olio della Ford C-Max

di Raffaele Raff tramite: O2O difficoltà: facile

Come bisogna cambiare correttamente del filtro dell'olio nella "Ford C-Max"?? Il seguente cambio rappresenta un'operazione piuttosto semplice da compiere e le azioni iniziali che dovrete assolutamente eseguire sono quelle di mettere l'automobile in un posto pianeggiante, tirare il freno a mano ed innestare la prima marcia.
Quando il motore si sarà raffreddato abbastanza, vi consiglio di indossare un paio di guanti in lattice, perché sono sottili e non vi faranno perdere il tatto durante l'esecuzione del lavoro di sostituzione: adesso, potrete finalmente aprire il cofano della macchina e svitare il tappo dell'olio presente sopra il motore.

Assicurati di avere a portata di mano: Ford C-Max Chiave esagonale 12 Chiave a cinghia Olio motore nuovo

1 La freddezza Innanzitutto, quando il motore sarà abbastanza freddo, dovrete prendere una chiave esagonale 12 e svitare il tappo della coppa dell'olio, posizionandoci sotto una bacinella che possa raccogliere completamente l'olio esausto: quest'ultimo deve essere portato da un centro di raccolta oppure da un meccanico che provvederà all'adeguato smaltimento.
Quando l'olio sarà fuoriuscito totalmente, potrete finalmente smontare il filtro con l'apposita chiave per i filtri, della quale esistono due tipologie:
- la chiave a cinghia, che è molto leggera e maneggevole;
- la chiave a catena.
Per riuscire a smontare il filtro, bisognerà stringerlo tramite la chiave a cinghia e girarlo in senso antiorario, collocando sotto una bacinella: adesso, aspettate circa 10 minuti, finché tutto l'olio esausto fuoriesce.

2 Il tappo Successivamente, potrete mettere nuovamente il tappo della coppa dell'olio, stringendolo forte: infatti, qualora esso si dovesse svitare quando il motore è acceso, sarebbe un vero disastro.
Dopodichè, dovrete prendere il nuovo filtro, rimuovere delicatamente la guarnizione e passarci sopra dell'olio motore nuovo (affinché si possano evitare delle possibili perdite dannose).
Adesso, potrete riavvitare il filtro nel motore della vostra "Ford C-Max", stringendolo forte con la mano e non tramite la chiave a cinghia, altrimenti sarà impossibile toglierlo dopo i "15.000 km".

Continua la lettura

3 Il motore Infine, potrete versare l'olio dal tappo sopra il motore: solitamente ce ne vogliono tre litri e mezzo, ma dopo un paio di minuti che lo versate controllate l'astina (nel vano motore alla vostra destra): se quest'ultima si trova tra il livello minimo e quello massimo, mettete in moto la vostra "Ford C-Max" senza accelerare.
Quando la spia dell'olio sul cruscotto si sarà spenta, spegnete immediatamente il motore (ciò serve per riempire il filtro), aspettate circa 10 minuti e poi ricontrollate l'astina: se essa si trova ancora sopra il livello minimo, l'operazione sarà conclusa, altrimenti dovrete rabboccare finché l'olio non arriva ad un livello accettabile (aspettate che esso scenda nella coppa ad ogni rabbocco), che non deve superare il livello massimo.

Non dimenticare mai: Non abbiate fretta: non è assolutamente difficile, ma ci vogliono almeno 90 minuti. Se l'olio dovesse arrivare sopra il livello massimo consentito, non accendete assolutamente l'automobile, ma scaricatelo un pò dalla coppa e ripetete il "passo 3". Alcuni link che potrebbero esserti utili: Filtro Olio FORD C-MAX Filtro olio per FORD C-MAX

Come sostituire il filtro dell'olio della Smart Se la vostra Smart ha raggiunto il limite di chilometri che ... continua » Come cambiare l'olio motore della Alfa 156 Se siamo proprietari di una automobile, sicuramente sapremo che dopo un ... continua » Come cambiare l'olio motore della Grande Punto Cambiare l'olio al motore dell' automobile è un'operazione abbastanza ... continua » Come cambiare l'olio motore della Ford Ka Sempre più spesso in tempi di crisi come quelli odierni ci ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.