Come cambiare il filtro nafta alla Fiat Stilo

di Laura P. tramite: O2O difficoltà: facile

Per preservare il buon funzionamento e la salute del motore diesel è bene sostituire periodicamente (si consiglia massimo ogni 70mila chilometri) il filtro della nafta, per evitare che si deteriorino i cilindri e gli iniettori. Dovremmo portare la nostra Fiat Stilo dal meccanico, ma se vogliamo risparmiare sulla manodopera possiamo invece provare a fare noi stessi la sostituzione, perché in realtà non si tratta di un lavoro troppo complicato.
Seguendo questa breve guida vedrete come è facile cambiare il filtro nafta della vostra Fiat Stilo.

1 Il primo passo è quello di procurarsi il giusto componente, per evitare di montare un filtro non adatto che vada a rovinare il motore. Potrete quindi prendere il libretto della vostra Fiat Stilo e portarlo dal rivenditore, così che il commesso possa aiutarvi a scegliere quello giusto. Esistono sia i pezzi di ricambio Fiat originali, che hanno un costo maggiore, sia dei filtri compatibili e sempre di ottima qualità, con cui è possibile risparmiare qualcosa: informatevi su quali siano le marche disponibili che vi permettano una buona resa.

2 Quando avrete acquistato il pezzo di ricambio sarete pronti a lavorare direttamente sulla vostra Fiat Stilo.
Aprite il cofano anteriore dell'auto: il filtro del gasolio si trova sotto, in alto a sinistra. Scollegate tutti i vari cablaggi elettrici e i tubi del gasolio, svitate i bulloni che tengono il filtro ancorato al telaio con una chiave da 13 e quindi rimuovetelo semplicemente svitandolo a mano (se non ci riuscite, potete aiutarvi con una chiave a catena).
Prendete il nuovo filtro, smontate le due guarnizioni, urgetele d'olio e rimontale. Quindi posizionate il nuovo filtro dove era sistemato quello vecchio: avvitate il filtro e ricollegate sia i cavi elettrici che i tubi del gasolio. Il lavoro sul motore è finito e la sostituizione completata.

Continua la lettura

3 Il problema di quando sostitute il filtro del gasolio consiste principalmente nel fatto che l'aria che, se non state attenti, immetterete nel circuito, potrebbe danneggiare la centralina e, facendola girare a vuoto, la pompa del gasolio.
Per evitarlo avete due alternative:
1.  Prima di rimontare il nuovo filtro, potete riempirlo di gasolio.  Approfondimento Come sostituire il filtro gasolio alla Fiat Bravo (clicca qui) In questo modo però rischiate di rovesciarne una parte mentre cercate di rimontarlo.
2.  Dopo aver rimontato il filtro, girate la chiave nel blocchetto accendendo solo il quadro ma non avviando il motore.  Quindi accendete il motore e appena si sente lo stacco della pompa nel serbatoio (una specie di ronzio) rispegnete.  Ripetete il processo per 3/4 volte il filtro si riempie.

Come cambiare il filtro gasolio alla Fiat Croma In questo articolo il nostro intento è quello di spiegarvi come ... continua » Come cambiare il filtro gasolio alla Peugeot 206 Se hai una Peugeot 206 alimentata a gasolio, prima o poi ... continua » Come sostituire il filtro gasolio alla Fiat 500 La Fiat 500 è una delle automobile più longeve della nota ... continua » Come sostituire il filtro gasolio alla Fiat 500 La Fiat 500 è una delle automobile più longeve della nota ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.