Come cambiare il Piantone Dello Sterzo

di Alex Pinturicchio tramite: O2O difficoltà: difficile

Sostituire il piantone dello sterzo non è per niente semplice ed è fondamentale che venga eseguito da chi non ha solamente alcune conoscenze base di meccanica ma sia piuttosto esperto in materia, e questo perché si potrebbe correre il rischio di provocare danni maggiori all'autovettura oltre che a creare pericolo al conducente stesso se il lavoro non venisse effettuato in maniera perfetta. In questa guida ci occuperemo di dare alcuni consigli su come procedere per cambiare il piantone dello sterzo. Leggete la guida di seguito per saperne di più su questo argomento.

1 Sostituzione piantone Prima di procedere con la sostituzione del piantone, è necessario procurarsi le chiavi inglesi, chiavi numero otto, dodici e tredici (ovvero a tubo); inoltre servono delle punte torx e il cacciavite a cricchetto; delle chiavi a bussola e il cricchetto con prolunghe; l’estrattore del volante, un martello idoneo per svolgere questa operazione; uno scalpello; una lampada in modo tale da aver un’ottima visuale e infine le pinze. Cominciamo con il procedimento. Per prima cosa la macchina dovrà essere posizionata con le ruote perfettamente dritte, quindi togliete il volante con l’estrattore; quando avrete tolto il volante, procedete con lo smontaggio del copri canotto in plastica e all’ allentamento delle due viti laterali e quella sovrastante molla la cornice della strumentazione.

2 Spostare i sedili Adesso spostate i sedili completamente indietro e abbassate gli schienali, quindi posizionatevi chini sulla pedaliera, smontate il giunto dello sterzo con l'apposita chiave; smontate la plastica che protegge l’intero impianto elettrico vicino alla leva per aprire il cofano anteriore; staccate i due fili che si trovano a sinistra della pedaliera, e cioè quello col connettore verde e l’altro più fine. Procedete svitando tutti i bulloni del telaio, della flangia e del corpo EPS, in modo tale da poter smontare al meglio il servo sterzo. Svitate il pulsante che si trova davanti al pedale del freno (quello dello stop), potete così sfilare il devio sgancio e la leva dei tergicristalli.

Continua la lettura

3 Sgancio del piantone Per quanto riguarda lo sgancio del piantone dovete prendere un martello e uno scalpello e procedere con il battere in maniera decisa e diretta ma, allo stesso tempo, facendo sempre molta attenzione a non creare danni; staccate il canotto dalle guide; il canotto dello sterzo e quello dell’EPS sono uniti da tre bulloni, quindi allentate e togliete i tre bulloni e muovendo verso il basso, la scatola EPS si sfilerà.  Eseguito tutto questo, mettete il nuovo piantone e montate il tutto seguendo il procedimento inverso.

Come sostituire il volante con uno in pelle Raramente si ha la necessità di sostituire il volante della propria ... continua » Come sbloccare il piantone dello sterzo Se volete cambiare il piantone dello sterzo, non è una cosa ... continua » Come fare il controllo dei giunti dell'albero dello sterzo La manutenzione dell'automobile è un'operazione fondamentale per assicurare innanzitutto ... continua » Manutenzione: Come riparare il Piantone Dello Sterzo In questo tutorial forniremo delle dritte in merito alla manutenzione del ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.