Come cambiare il telaio di un autocarro

di Chiara Affinito tramite: O2O difficoltà: media

Qualora aveste intenzione di comprare un autocarro, oppure se praticate già il mestiere di autotrasportatori e volete accertarvi di essere in regola sotto tutti i punti di vista, potete leggere questa breve guida. Nei passi successivi, infatti, ci occuperemo di chiarirvi alcuni importanti fattori che riguardano una parte fondamentale del vostro mezzo di trasporto, ovvero il telaio. Queste informazioni vi torneranno molto utili se dovete valutare l'acquisto di un autocarro usato da un privato, ma anche semplicemente se volete garantirvi la buona riuscita di un controllo su strada da parte delle forze dell'ordine. Ci soffermeremo, in modo particolare, sulla descrizione dei casi particolari in cui risulta essere necessario cambiare il numero di telaio di un autocarro, e come si deve procedere per compiere quest'operazione. Dunque, non vi resta altro da fare che leggere attentamente i passi che seguono.

Assicurati di avere a portata di mano: Ufficio Dipartimento Trasporti Terrestri

1 Innanzitutto è bene fare qualche breve chiarimento. Un autocarro è un veicolo singolo che si utilizza principalmente per poter trasportare delle merci in maniera del tutto autonoma. È, infatti, un mezzo di trasporto dotato di motricità propria, non avendo agganciati dei rimorchi o dei semirimorchi. Il telaio dell'autocarro, invece, rappresenta quella che è la sua struttura portante, così come è anche la struttura portante di qualsiasi altro mezzo di trasporto o macchina da lavoro. Vi starete sicuramente chiedendo il motivo per cui è così importante il telaio di un veicolo. Per rispondere in maniera corretta a questa domanda, bisogna dire, infatti, che oltre all'importanza fondamentale per la struttura dell'autocarro o di qualsiasi altro veicolo, il telaio riporta impresso un numero che rappresenta il vero e proprio codice di identificazione del veicolo, nel nostro caso dell'autocarro.

2 L'autocarro, come ogni altro veicolo, è un bene mobile e, per questo motivo, deve possedere necessariamente dei dati di identificazione. Questo è fondamentale perché, in caso di necessità, anche paesi diversi da quello di origine devono poterlo identificare. I dati di identificazione, e quindi il numero di telaio dell'autocarro, sono obbligatori per legge. Questo numero serve per ricondurre la proprietà dell'autocarro a una singola persona o a una società. Il numero di telaio è il dato di identificazione principale dunque, ed è formato di 17 caratteri composti di lettere e cifre, in base a delle convenzioni internazionali. Il numero di telaio ha il compito principale di identificare quelle che sono la casa di produzione dell'autocarro, il modello, l'anno di produzione, lo stabilimento di provenienza e il proprietario. Per questo motivo, ciascun numero di telaio è diverso da un altro e quindi identifica, senza ombra di dubbio, un solo autocarro o veicolo in genere.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Risulta quindi di fondamentale importanza imprimere il numero di identificazione sul telaio in maniera tale che non si possa in alcun modo cancellare o modificare e, per questo motivo, si utilizza la tecnica della punzonatura.  Esistono, tuttavia, diverse circostanze in cui si si rende necessario dover cambiare il numero di telaio dell'autocarro.  Approfondimento Autocarro con gru: come sceglierlo e come assicurarlo (clicca qui) Ma quali sono questi casi? Per esempio, va sostituito qualora il numero di telaio risultasse errato per uno sbaglio della casa di produzione, se risultasse alterato o contraffatto, oppure se per qualsiasi motivo fosse illeggibile.  In ciascuno di questi casi sarà necessario recarvi presso l'ufficio di competenza del Dipartimento Trasporti Terrestri.  Questo si occuperà di cambiare e di riprodurre il nuovo numero di telaio e, inoltre, provvederà anche a trascriverlo, di conseguenza, sulla carta di circolazione.  In questo modo avete cambiato il numero di telaio e, in caso di eventuali controlli, potrete stare tranquilli.  Verificate, dunque, che il numero del telaio del vostro autocarro risulti chiaro e leggibile e, in caso contrario, provvedete immediatamente alla sua sostituzione.

Non dimenticare mai: Siate sempre in regola per evitare spiacevoli inconvenienti Alcuni link che potrebbero esserti utili: Documenti di guida e di circolazione

Autocarri: come verificare il livello dell'olio L'autocarro è un veicolo da trasporto, in grado di trasportare ... continua » Guida alle tipologie di autocarri L'autocarro, detto anche "camion" per l'influenza francese, è un ... continua » Guida alle attrezzature necessarie per la manutenzione di un autocarro Quella che segue è una guida alle attrezzature necessarie per la ... continua » Come risparmiare con l'assicurazione degli autocarri Oltre ad assicurare le autovetture, la maggior parte delle compagnie di ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come progettare un telaio per moto

Molti motociclisti sognano una moto personalizzata che rispecchi completamente i loro desideri. Progettare il telaio di una moto però è veramente difficile perché dobbiamo tenere ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.