Come cambiare l'olio dei freni della Grande Punto

di Raffaele Raff tramite: O2O difficoltà: difficile

Dopo circa 5 anni di vita, tutte le macchine, oltre ai controlli vari da effettuare, c'è anche il cambio dell'olio dei freni.
Quest'olio è molto sensibile ai cambiamenti di temperatura che si hanno nelle varie stagioni, accumulando in sè l'umidità, acqua o condensa, diventando molto pericolosa per il corretto funzionamento del sistema dei freni. Può anche causare una perdita di pressione nelle tubature, creando un calo di prestazioni del potere frenante dell'auto. Perciò quest'olio va sostituito con nuovo olio, per ripristinare il funzionamento regolare. Vedremo in questo articolo, come cambiare l'olio dei freni della Grande Punto.

1 La verifica Dovremo fare la verifica del livello dell'olio nell'apposita vaschetta e noteremo che il colore è diventato giallastro a causa dell'umidità.
Ora prendiamo il nuovo liquido e versiamolo nella vaschetta fino al suo riempimento. Adesso avrà un colore trasparente perfetto.

2 Lo spurgo In questo passo indicheremo di fare lo spurgo a tutti e quattro i nostri freni della nostra vettura:
- ai due freni anteriori;
- ai due posteriori.
Per effettuare queste operazioni, dovremo smontare tutte e quattro le ruote. Vedremo in seguito come fare.

Continua la lettura

3 L'uso del crick Partiamo dalla ruota sinistra anteriore, quella del lato guida:
- alziamo l'auto col crick;
- smontiamo la nostra ruota in modo da poter arrivare alla pinza dei freni.  Una volta trovato il bullone che è forato nella parte superiore della pinza, allentiamo con la chiave di misura numero 10.
- prima di allentare il bullone forato, mettiamo in pressione la vaschetta dell'olio con la pompetta apposita.

4 Il bullone Fatto tutto ciò, allentiamo il bullone in modo da far fuoriuscire del liquido che recupereremo nel contenitore apposta, per poi essere smaltito sencondo le norme vigenti.
Se la pressione tendesse a diminuire, iniziamo subito a ripristinarla tempestivamente.
Dobbiamo, inoltre, provvedere a far in modo che tutto l'olio esca fuori, e ce ne accorgiamo dal colore: quando vediamo che il liquido esce di colore trasparente e non più di colore giallastro, allora provvediamo pure a chiudere il bullone con forza.

5 Le altre ruote Proseguiamo procedendo nel modo come il precedente ed in senso orario per le altre tre ruote, prestando cura di tenere sempre sotto controllo il livello e pressione del nuovo liquido. Per finire, prima di mettere in strada l'auto, si raccomanda di fare delle prove da fermi premendo con forza sul pedale del freno: tenendolo premuto a fondo questo deve rimanere nella posizione in cui è senza il minimo cenno di cedimento.

Attenzione a ricordarvi di stringere per bene anche tutte le altre ruote dopo che la macchina è stata appoggiata in terra, così facendo, la possibilità di esercitare più forza sarà maggiore. Buon lavoro!

Come cambiare l'olio dei freni della Fiat Punto Questa guida è dedicata a tutti coloro che amano prendersi cura ... continua » Come cambiare i freni della Nissan Pixo Tutti le autovetture incorrono, con il tempo, all'usura dei componenti ... continua » Come cambiare i freni della Smart Se intendiamo cambiare i freni alla Smart (pastiglie e disco) senza ... continua » Come cambiare l'olio dei freni della Alfa 156 Bisogna aver cura della propria persona, ma anche degli oggetti che ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come cambiare i freni alla Fiat Idea

I freni sono una componente importantissima ed indispensabile, che deve obbligatoriamente essere sempre controllata.
Adesso, in pochi e semplici passaggi, andremo a vedere come procedere ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.