Come cambiare l'olio della R 1200 GS

di Rossella Cecchini tramite: O2O difficoltà: media

La BMW R 1200 GS ha riscosso un gran successo tra gli amanti delle due ruote, soprattutto per coloro che solitamente guidano la moto in percorsi misti.
La sigla GS sta per “Gelande/Strasse”, ovvero “Fuoristrada/Strada”, proprio a sottolineare le due anime di questa robusta e affidabile moto. Essa ha bisogno di pochissima manutenzione, difatti richiede soltanto il periodico cambio dell'olio.
Per eseguire un'operazione di questo tipo, non è di vitale importanza essere esperti di motori. Infatti, è sufficiente seguire una procedura semplicissima per far sì che la moto mantenga una resa chilometrica davvero eccezionale.
Se volete sapere come cambiare l’olio della BMW R 1200 GS, vi spiegherò immediatamente come fare. In questo modo potrete evitare di recarvi da un meccanico e risparmierete un po' di denaro, prendendovi cura personalmente del vostro gioiello a due ruote.

Assicurati di avere a portata di mano: Moto BMW R 1200 GS Olio motore Imbuto Chiavi tubolari da 13 e 10 mm

1 Il primo step, che vi consentirà di cambiare l'olio alla vostra BMW R 1200 GS, consiste nel rimuovere il vecchio olio dal serbatoio. Per riuscirci, è necessario riscaldare la moto, andando così a favorire una veloce defluizione dell'olio caldo.
Attendete circa 10 minuti, dopodiché spegnete la moto. Serviranno altri 5 minuti per raggiungere un grado di raffreddamento adeguato.
Una volta trascorso questo quarto d'ora, sollevate la moto su di un cavalletto e preparatevi a riempire il serbatoio con il nuovo olio motore.

2 Per poter versare l'olio nel serbatoio della BMW R 1200 GS, dovrete rimuovere dapprima la piastra di protezione dell’apparato meccanico. Troverete tre diverse misure di bulloni, due da 13 mm e uno da 10 mm, quindi dovrete servirvi di chiavi tubolari da 13 e da 10 mm.
In contemporanea, rimuovete filtro e tappo di scarico dell'olio. Mentre il liquido defluisce, procedete scrostando la calettature del filtro.
A questo punto, potete versare il nuovo olio, aiutandovi con un imbuto. Mi raccomando, svolgete questa azione in modo graduale. Vi suggerisco di prestare attenzione nel raggiungere un livello ottimale, verso la metà del quarto litro di olio che andate a versare.
Fatto ciò, stringete il nuovo filtro sulla sua calettatura originale con l’apposita chiave tubolare da 3/8 pollici. Fategli compiere tre quarti di giro finché non si blocca del tutto.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Adesso potete richiudere anche il tappo del serbatoio dell’olio.  Servitevi dell'apposita guarnizione di gomma e avviate il motore, lasciandolo in funzione per circa un minuto.
Trascorsi i 60 secondi, spegnete la moto e orientatela obliquamente poggiandola sul cavalletto laterale.  Approfondimento Come cambiare l'olio della CBF 1000 (clicca qui) Grazie all'inclinazione, avrete modo di leggere come si deve il livello effettivo dell'olio.
Dopo che aver controllaro il corretto livello del lubrificante (pari o di poco sopra il centro), accendete nuovamente il motore.  L'olio appena immesso si riscalderà e voi potrete tornare a guidare la vostra BMW R 1200 GS.

Non dimenticare mai: Accendete il motore per scaldare l'olio vecchio e rimuoverlo più agevolmente. Prima di guidare la vostra moto, fate un giro di prova per far scaldare il nuovo olio appena immesso. Alcuni link che potrebbero esserti utili: Manutenzione BMW R 1200 GS: sostituzione dell'olio motore Cambio olio GS 1200

Come cambiare l'olio della CBR 600 RR Eseguire costantemente delle operazioni di manutenzione in un'automobile o in ... continua » Come cambiare l'olio della G 650 GS La guida che seguirà avrà come tematica centrale le moto. Andremo ... continua » Come cambiare il filtro di una Yamaha R6 Il filtro dell’olio di un motore a scoppio è situato ... continua » Come cambiare l'olio della R 1200 RT Oggi ci occupiamo di un argomento utile per tutti coloro che ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.