Come cambiare l'olio motore della Fiat Panda

di Gianni Cataldo tramite: O2O difficoltà: facile

Il motore di un’automobile è un organo molto complesso e formato da parti meccaniche che sono sempre in movimento. Per limitare l’usura e gli attriti presenti si utilizza un liquido lubrificante, appositamente studiato per sopportare temperature molto elevate. All’interno del motore di un’automobile circolano circa 5 litri di olio che, ovviamente, con il tempo diviene “vecchio” e va sostituito. L’intervallo previsto per la sostituzione (circa 10000 km per i motori a benzina, 15000 per i diesel) è sempre indicato all’interno del libretto di manutenzione e va rispettato con molta attenzione. Un olio “esausto” non lubrificherà bene il motore e provocherà seri danni all’automobile. Vediamo perciò come cambiare l’olio motore della Fiat Panda.

1 Per la fuoriuscita di tutto il lubrificante ci vorranno almeno 10 minuti. Appena il motore è stato svuotato rimettiamo il tappo al foro di scarico e riempiamo il serbatoio del motore con olio lubrificante nuovo. Atteniamoci alla tipologia di olio indicata nel libretto di manutenzione dell’automobile e preferiamo sempre oli di ottima qualità. Verifichiamo con l’astina il livello dell’olio, che dovrà essere compreso tra le due tacche (minimo e massimo). Riavvitiamo il tappo del serbatoio emettiamo in moto il motore, a regime molto basso e per pochi minuti. Questa operazione consentirà al nuovo olio di circolare e lubrificare il motore. Spegniamo nuovamente e verifichiamo ancora il livello dell’olio. Sarà sceso, perciò rabbocchiamo con olio nuovo per riportarlo al livello corretto. Richiudiamo il tappo del serbatoio. Cambio olio effettuato.

2 Per il cambio dell’olio non è indispensabile sollevare l’automobile, in quanto la coppa dell’olio è raggiungibile anche semplicemente infilandosi sotto al motore. L’ideale però, per avere maggior spazio di azione, sarebbe sollevare il mezzo tramite un cric oppure utilizzando delle assi di legno. Ricordiamo che, nel caso l'automobile venga sollevata, tutto dovrà essere fatto in completa sicurezza e cercando di mantenere l'auto in piano. Il motore dovrà essere freddo per evitare il rischio di scottarci con il liquido contenuto. Per incominciare apriamo il cofano e svitiamo il tappo del serbatoio dell’olio.

Continua la lettura

3 Una volta tolto il tappo dovremo “infilarci” sotto al motore.  Noteremo la “coppa”dell’olio (è la parte anteriore del motore più sporgente verso il basso).  Approfondimento Come cambiare l'olio motore della Alfa MiTo (clicca qui) Sulla coppa potremo vedere un tappo di scarico, chiuso da un bullone.  Eliminiamolo e prepariamoci alla fuoriuscita dell’olio esausto.  Mi raccomando, utilizziamo una bacinella capiente e ricordiamoci che l’olio andrà obbligatoriamente smaltito nei centri di raccolta.

Come cambiare l'olio motore della Daewoo Kalos Le macchine sono stupende, bellissime nelle loro forme e donano sempre ... continua » Come cambiare l'olio della CBR 600 RR La manutenzione in un'automobile o in una moto è fondamentale ... continua » Come cambiare l'olio motore della Fiat 600 Col tempo, le macchine ed i loro componenti vengono usurati con ... continua » Come cambiare l'olio della C 650 GT Cambiare l’olio motore della nostra moto non è un’operazione ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.