Come cambiare la pompa del carburante della moto

di Alex Pinturicchio tramite: O2O difficoltà: media

La pompa del carburante è un dispositivo fondamentale che è presente in qualsiasi motore a scoppio. Essa permette l'approvvigionamento del carburante all'impianto di iniezione del veicolo. In parole povere la sua funzione specifica è quella di “aspirare” il carburante direttamente dal serbatoio e di farlo arrivare nel motore. A questo punto, il carburante si miscela con la giusta percentuale di aria e si ha la combustione che permette il funzionamento del motore. Questo tutorial dà dei consigli su come cambiare la pompa del carburante della moto in caso di cattivo funzionamento.

1 Organo complesso Essa non è un organo particolarmente complesso, si tratta cioè di un semplice motore elettrico che “aspira” e “pompa” un liquido. L’usura della pompa può essere causata: dal tempo, dall'utilizzo del motore e dalle impurità naturalmente presenti nel carburante. Queste ultime, a lungo andare, incrostano l'elica che è presente all'interno della pompa. Quando si guasta, la moto non parte in quanto funziona solo il motorino d’avviamento; allora è il caso di sostituirla.

2 Pompa carburante La pompa carburante si trova tra il serbatoio ed il motore ed è localizzata, generalmente, sotto il serbatoio. La prima cosa da fare è svuotare il serbatoio; questa operazione si fa staccando un semplice tubicino di collegamento. Dopo aver svuotato il serbatoio lo rimuoviamo svitando i bulloni che lo tengono fissato al corpo della moto. Adesso si vede un tubicino che si immette in un cilindro: è la pompa del carburante.

Continua la lettura

3 Staccare i 2 tubi Dobbiamo staccare i 2 tubi: quello di ingresso e quello di uscita che va nel carburatore.  La pompa è fissata con fascette e bulloni; le rimuoviamo, scolleghiamo i contatti elettrici e preleviamo il pezzo.  Approfondimento Come cambiare il filtro carburante dell'auto (clicca qui) Quando rimuoviamo la pompa dobbiamo prestare attenzione perché essa contiene al suo interno un po’ di benzina.  È preferibile recarsi con la vecchia pompa in un negozio di ricambi, in questo modo abbiamo la certezza di acquistare il pezzo giusto per la moto
.

4 Montaggio nuova pompa Per il montaggio della nuova pompa eseguiamo lo stesso procedimento esattamente al contrario. Colleghiamo i tue tubicini di ingresso e uscita con i relativi fili elettrici. Adesso dobbiamo fissare la pompa e dobbiamo rimettere al suo posto il serbatoio del carburante. Dopo aver fatto questa operazione è sufficiente reintrodurre la benzina nel serbatoio e accendere il motore. Se abbiamo montato perfettamente la nuova pompa la nostra “due ruote” può riprendere a correre per le strade del mondo.

Manutenzione: Come riparare la pompa del carburante della moto In questa guida, siamo pronti a dare una mano ai lettori ... continua » Come cambiare il Filtro Carburante della moto Chi possiede una moto sa che una manutenzione ordinaria e costante ... continua » Come cambiare il serbatoio del carburante Il serbatoio del carburante è fatto in modo tale che il ... continua » Come estrarre gasolio dal serbatoio Se avete fatto il pieno col carburante sbagliato e dovete estrarlo ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Pulire gli iniettori dell'auto

Per avere un'auto efficiente e che consumi il meno possibile dobbiamo dedicarle un po' di attenzioni. Controlli periodici dal meccanico sono perfetti per provvedere ... continua »

Auto a Metano oppure Diesel?

Siete in procinto di acquistare una nuova autovettura e regna l'indecisione di sceglierla col motore diesel o con quello a metano? Per chiarirvi definitivamente ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.