Come classificare un'auto d'epoca

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Siamo pronti a proporre una guida pratica, per tutti gli appassionati delle auto d'epoca. Vogliamo aiutare i nostri lettori ad imparare come e cosa fare per poter classificare, in modo semplice e veloce, un'auto d'epoca, in maniera tale da non incorrere in errori. Si sa che molti le amano, per la loro storia, il loro stile. Iniziamo subito con il dire che la definizione di auto d'epoca, nel nostro paese, si riferisce a tutti quegli autoveicoli che sono stati costruiti e immatricolati almeno vent'anni prima. Naturalmente ci sono auto che sono notevolmente preziose e sono tanti gli estimatori ed i collezionisti che tante volte si riuniscono in associazioni varie e club diversi organizzando anche raduni, concorsi e sfilate.
Vediamo insieme però come classificare un'auto d'epoca considerando che tale classificazione avviene non solo per l'antichità dell'auto ma anche in base a numerose altre caratteristiche. 

27

Occorrente

  • Auto con costruzione-immatricolazione di almento venti anni prima
37

Come iscriversi all'ASI

Per quanto riguarda l'antichità, in Italia un'auto per essere iscritta nei registri dell'ASI (Auto Storiche Italiane) bisogna che siano trascorsi vent'anni dalla sua immatricolazione così da ottenere la cancellazione dal PRA (Pubblico Registro Automobilistico).
In altri paesi però i tempi sono diversi, ad esempio in Olanda occorrono venticinque anni ed in Francia ben trenta.
In campo internazionale esiste un organismo di coordinamento, detto FIVA, che rilascia una sorta di carta d'identità ad ogni veicolo storico classificandolo così in base al suo stato ed aiutando i collezionisti dei vari Paesi ad organizzarsi per incontri e simili.

47

Come individuare le categorie italiane

Vediamo adesso quali categorie esistono in Italia. In totale ne sono sette: antique, per i veicoli costruiti prima del 1904 come ad esempio le prime macchine FIAT (1899) la cui particolarità è la mancanza della retromarcia; veteran, per le auto costruite dal 1905 al 1918 con la conclusione della Prima Guerra Mondiale; vintage, per quelli nati dal 1919 al 1930; post vintage sono invece gli autoveicoli che vanno dal 1931 al 1945; seguono poi i classic che abbracciano invece un periodo molto più lungo che va dal 1946 al 1971 per fini con il post classic che raggruppa tutti quei veicoli nati a partire dal 1971 fino a vent’anni fa.
A queste sette categorie però si aggiunge anche quella dell’instant classic in cui vengono incluse le macchine che danno prestazioni straordinarie e che per la loro specificità diventano subito oggetti di culto.
Negli Stati Uniti la classificazione è molto simile e le categorie sono: vintage car, il pre war, war era e post war con riferimento alla Seconda Guerra Mondiale.

Continua la lettura
57

Come partecipare ai raduni

Come già detto esistono vari concorsi e raduni a cui poter partecipare se si è in possesso di un'auto d'epoca. Tra i più famosi c'è la Mille Miglia il cui tragitto va da Bergamo a Roma e riscuote ogni anno un grande successo. Un'importante particolarità da tenere presente è che lo Stato per i collezionisti concede agevolazioni sulla tassa di circolazione e le assicurazioni perché dopo i trenta anni non si pagano più questo anche perché le auto d'epoca non sono idonee a circolare ordinariamente ma possono partecipare alle manifestazioni.
In caso di trasferimento di proprietà bisogna comunicarlo immediatamente alla Direzione generale MCTC.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Controllare la quotazione della propria auto d'epoca nel mercato del collezionismo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moto

Come scegliere il casco per la moto

Per chi possiede un qualunque tipo di ciclomotore è per normativa richiesto l'uso di un casco. Ma esistono diversi tipi di casco e vanno acquistati in base alla tipologia di motore, in pratica deve essere un casco omologato. È importante quest'aspetto...
Manutenzione

Come sostituire i tergicristalli sulla Morgan Classic

La Morgan Motor Company è una ditta britannica a conduzione familiare che costruisce automobili. Gli operai della società assemblano le vetture a mano. È una società molto antica che produce automobili dal 1910. I suoi modelli si caratterizzano per...
Auto

Come assicurare un'auto d'epoca

Le auto d'epoca hanno da sempre un certo fascino nei collezionisti, possederne una però, è sempre una spesa non indifferente. Bisogna infatti, provvedere a diverse spese affinché vengano riconosciute come auto funzionanti. Inoltre, è necessario anche...
Sicurezza

La classificazione dei veicoli secondo il codice della strada

Il Codice della Strada, secondo le direttive presentate dalla Comunità Europea, ha effettuato una classificazione dei veicoli che camminano su strada. Sono stati individuati quattro gruppi: L: motoveicoli, tricicli, quadricicli a motore; M: veicoli a...
Moto

Le migliori moto della Harley Davidson

Possedere una Harley Davidson è il sogno di molto appassionati del genere; rappresenta la madre di tutte le moto grazie alla sua imponenza, alla sua autorevolezza e al suo fascino. Per chi ha in mente di acquistare il top delle motociclette, sicuramente...
Auto

Come iscrivere un veicolo d'epoca all'ASI

L'Auto moto club Storico Italiano (meglio conosciuta come ASI), è la federazione dedicata ai possessori di auto storiche. Fondata nel 1966, si tratta di una federazione impegnata nell'organizzazione di una serie di iniziative come ad esempio raduni,...
Patente

Come risparmiare sull'assicurazione: auto storica

Per "auto storiche" si intendono quei veicoli che hanno compiuto almeno 30 anni dal momento della costruzione e che siano considerati di interesse storico. La legge riconosce a questa categoria di automobili degli importanti benefit, soprattutto per quanto...
Auto

Le più belle auto della storia

Tutti gli appassionati di auto si saranno scontrati nel corso della loro vita, avendo pareri discordanti su quale o quali possano essere state le auto storiche più belle di sempre. Qualcuno sicuramente citerà la sua auto o quella che possedeva da ragazzo:...