Come compilare una constatazione amichevole dopo sinistro

di G. M. tramite: O2O difficoltà: facile

Purtroppo circolando per strada e utilizzando un qualsiasi mezzo di trasporto, è possibile incorrere in piccoli incidenti stradali. La prassi vuole che dopo un sinistro venga compilato un apposito modulo il quale prende il nome di "constatazione amichevole" utile per determinare ai fini legali le reali responsabilità della parti. Ma perché la prassi di risarcimento vada a buon fine, detto modulo deve essere compilato correttamente. Vediamo allora alcuni semplici consigli su come compilare una constatazione amichevole dopo un sinistro.

Assicurati di avere a portata di mano: Modulo di constatazione amichevole

1 Quando si verifica un sinistro, la prima cosa da non fare, è quella di spostare il veicolo dal punto esatto dell'impatto. A volte potrebbero essere proprio pochi centimetri a fare la differenza tra il torto e la ragione. Altro passaggio utile può essere quello di scattare più foto possibili, in tutte le direzioni e angolazioni. Provveduto a questi due semplici passaggi, è possibile passare alla compilazione del modulo apposito. Partiamo dal fatto che il modulo deve essere compilato in maniera leggibile e chiara in tutte le sue parti, si comincia con il riportare su carta il disegno dell'incidente, facendo attenzione ad indicare quanti più particolari possibili.

2 Terminato lo schema, si passa all'inserimento dei dati anagrafici di entrambe le parti coinvolte: il numero di targa dei veicoli, il nominativo delle assicurazioni coinvolte, il numero di patente dei conducenti, il luogo e la data del sinistro ed infine la firma di entrambi i conducenti. Scendendo verso il basso, si possono trovare alcune indicazione che aiutano le compagnie assicuratrici a capire meglio la dinamica dell'incidente, con la penna quindi è opportuno barrare le caselle che più si avvicino a tale dinamica. Nel caso in cui sul luogo dell'incidente siano presenti testimoni oculari, è opportuno rilevare i dati di tali persone e sottoscriverli nell'apposita area del modulo.

Continua la lettura

3 Il modulo deve essere compilato in piena collaborazione delle parti, nel caso in cui insorgessero dei problemi di responsabilità, può essere utile chiedere l'intervento della Polizia Municipale, se invece nel sinistro fossero coinvolti feriti di una certa entità, è consigliato chiamare direttamente i carabinieri.  Sempre per agevolare la compilazione, ogni assicurazione mette a disposizione dei propri soci un numero apposito presso il quale è possibile chiedere ulteriori chiarimenti in merito alla stesura corretta.  Approfondimento Come compilare la constatazione amichevole di un incidente (clicca qui) Non sempre però i conducenti si vogliono assumere il torto, in questo caso solo uno apporrà la firma sul modulo, mentre la parte non concorde rimarrà in bianco.  In questo caso, sarà poi obbligo da parte delle assicurazione richiedere tutta la documentazione necessaria e provvedere quindi a fare chiarezza.

Non dimenticare mai: Nel caso non siano presenti feriti gravi, ma solo danni materiali, è possibile non richiedere l'intervento delle forze dell'ordine Al contrario, se sono coinvolti feriti, è opportuno richiedere la presenza dei carabinieri.

Come ottenere il risarcimento per un incidente d'auto senza la constatazione amichevole Al giorno d'oggi, purtroppo, gli incidenti stradali sono sempre più ... continua » Come disegnare online come è avvenuto un incidente stradale Se vi capita di fare un incidente stradale, dovete tenere bene ... continua » Come e cosa fare in caso di incidente stradale Gli incidenti stradali sono purtroppo molto diffusi, sia in città che ... continua » Come denunciare un sinistro di un mezzo di trasporto pubblico Quando si viene tamponati da un mezzo di trasporto pubblico, come ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.