Come conseguire la patente A

di Rita Malizia tramite: O2O difficoltà: media

La patente A1, A2 e la patente A3 ovvero la patente "senza limiti". Dove presentare la domanda, quali sono i documenti da allegare e le prove da sostenere. Le novità dopo la riforma del 19 gennaio 2013. Questi i passi per ottenere la patente in maniera semplice ed economica senza dover ricorrere all'aiuto delle Agenzie. Ecco come conseguire la patente A.

1 Per prima cosa esistono diversi tipi di patenti A.
Patente A1: si può richiedere dai 16 anni e consente di condurre un motociclo con cilindrata massima 125 cc e 11 kw di potenza massima.
Patente A2: si può richiedere dai 18 anni e consente di guidare motocicli di potenza massima 35 kw.
Patente A: dal 19 gennaio 2013 la patente A, indicata anche come A3 o patente senza limiti, abilita alla guida di motocicli di qualsiasi cilindrata e potenza, ma si può ottenere solamente una volta compiuti i 24 anni. Diversamente se si è possessori della patente A2 (con moto entro i 35 kw) da almeno due anni, il limite d'età per conseguire la patente A scende a 20 anni.
Il possessore di patente B potrà conseguire la patente A sostenendo un esame pratico.

2 Il primo passo per conseguire, ottenere la revisione o la conferma di una patente di guida, consiste nel sostenere un accertamento sanitario, praticato secondo i normali schemi clinici. Ciò al fine di verificare la sussistenza dei requisiti psicofisici diretti a garantire la sicurezza nella guida dei veicoli.
Il secondo passo consiste nell'esame teorico che dal 2011 è informatizzato e consiste in un questionario elettronico.
Le direttive sono dettate dalla Comunità Europea e le modalità ed i programmi stabiliti dal Ministero dei Trasporti.
L'esame teorico verte sulla conoscenza delle norme che regolano la circolazione stradale e sulla conoscenza di norme di carattere generale.

Continua la lettura

3 Per l'esame pratico successivo ricordiamo che, se si intende conseguire l'abilitazione alla guida di un motoveicolo con il cambio manuale, sarà necessario effettuare la prova pratica con un veicolo dotato di tale cambio.  In caso contrario, cioè qualora la prova pratica venga effettuata con un mezzo a cambio automatico, come può essere uno scooter, la patente verrà conseguita con la limitazione alla guida del solo mezzo con il cambio automatico.

4 Ricordiamo che dopo la consegna della domanda per il conseguimento della patente, otterremo una marca operativa e si avranno 6 mesi per poter sostenere l'esame teorico. L'esame teorico potrà essere sostenuto due volte nell'arco di sei mesi. Una volta superato l'esame teorico si conseguirà il foglio rosa e ci si potrà esercitare alla guida.

Non dimenticare mai: Ogni informazione ed ogni modulo può essere reperito presso l'Ufficio della Motorizzazione Civile più vicino a voi.

Come conseguire una patente da privatista In questa guida, siamo pronti ad insegnare a tutti coloro che ... continua » Come conseguire la patente A3 In questa guida vedremo come conseguire la patente A3. Questo tipo ... continua » Patente B1: informazioni e requisiti La patente B1 è una tipologia di documento introdotta nell'ultimo ... continua » 5 consigli per prendere la patente La patente rappresenta un traguardo molto importante per chi si accinge ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.