Come controllare l'alternatore dell'auto

di Raffaele Raff tramite: O2O difficoltà: facile

Devi sapere che spesso quando l' auto ha problemi elettrici non è sempre colpa della batteria. Le automobili, come non tutti sanno, consumano energia elettrica anche da spente, infatti l' anti furto, l' orologio, l' autoradio, l' apertura centralizzata, le luci, funzionano anche a motore spento e l' elettricità che arriva dalla batteria, è prodotta da un altro congegno, che trasforma l' energia meccanica del motore in energia elettrica. Esso si chiama alternatore, e in caso di guasto è assolutamente da controllare.

Assicurati di avere a portata di mano: chiave per morsetto batteria voltmetro/multimetro automobile

1 Quindi, se salite in auto e questa non accenna a voler partire, dando i sintomi di un guasto elettrico, oppure è accesa la spia della batteria, non è detto che ricaricandola risolviate il problema, infatti dopo averla caricata un po, durante il viaggio vi ritrovereste a piedi a metà strada.

2 Un metodo piuttosto semplice per controllare se il guasto è all' alternatore o a qualcos' altro, dopo aver caricato la batteria, se era scarica, accendete il motore, aprite nuovamente il cofano e staccate uno dei morsetti della batteria con una chiave inglese e se il motore si spegne il problema è senza dubbio all' alternatore.

Continua la lettura

3 Il metodo migliore, sia se non siete pratici di meccanica e non riuscite a staccare il morsetto, e/o avete paura di danneggiare il sistema elettrico della vettura, sia se volete essere certi che sia proprio quel componente ad essere danneggiato, dovrete utilizzare un voltmetro, o se lo avete un multimetro, che oltre a misurare il voltaggio misurerebbe anche molti altri parametri come l' amperaggio.

4 Per prima cosa aprite il cofano, e misurate il voltaggio sulla batteria, se è minore di 12,2 volt, la batteria potrebbe non riuscire ad azionare l' alternatore ed il problema sarebbe solo quello, invece se è maggiore non dovrebbe avere nessun problema, quindi controllato questo valore azionate il motore e mandatelo su di giri, e poi tornate a misurare. Il voltaggio ora dovrebbe essere aumentato tra i 12,4 e i 14,5 volt, se è rimato costante o è addirittura è sceso, allora avete di certo un problema all' alternatore.

5 Potrebbe essere che sulla vostra auto ci sia già l' indice del voltaggio dell' alternatore e della batteria sul pannello con tutte le spie luminose davanti al posto dell' autista, se così fosse allora dovete solo mettere in funzione una qualsiasi funzione che li metta sotto sforzo, per esempio l' aria condizionata, i fari anabbaglianti e abbaglianti, o anche l' autoradio e poi controllare se il valore scende.

Come controllare se la batteria della macchina è da cambiare Purtroppo successo a chiunque che una mattina, magari proprio quel giorno ... continua » Come sostituire l'alternatore alla Opel Astra Ogni automobile oltre alle varie componenti base principali che tutti conoscono ... continua » Come sostituire l'alternatore dell'Audi A5 Se mentre siete in macchina sentite un rumore intermittente provenire nelle ... continua » Come sostituire l'alternatore dell'Audi A3 L'alternatore è la componente del sistema elettrico che sui occupa ... continua »

Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come modificare un alternatore

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori che sono appassionati del mondo del tuning, a capire come poter modificare un alternatore, nel modo ... continua »

Come cambiare l'alternatore

L'alternatore è una delle parti più importanti del sistema elettrico di un veicolo. Deve essere sempre perfettamente efficiente, in quanto un suo malfunzionamento potrebbe ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.