Come fare il controllo dei giunti dell'albero dello sterzo

di Salvatore Corcione tramite: O2O difficoltà: media

La manutenzione dell'automobile è un'operazione fondamentale per assicurare innanzitutto sicurezza per l'automobilista ed in secondo luogo per mantenerla longeva. Nel caso sello sterzo, soprattutto dopo aver effettuato un certo numero di controlli, l'usura inizia a far sentire i suoi effetti per cui è necessario controllare i comandi della scatola dello sterzo affinché raggiungano un valore ottimale. Per evitare quindi che i danni diventino poi maggiori è opportuno procedere alla manutenzione. Vediamo come fare il controllo dei giunti dell'albero dello sterzo.

1 La manutenzione dei giunti di norma dovrebbe essere effettuata ogni 10.000 km circa. In linea di massima le automobili hanno uno o due giunti in dotazione all'albero dello sterzo anche se alcuni modelli presentano un collegamento diretto del volante al pignone della scatola dello sterzo tramite un piantone rigido e quindi le articolazioni non esistono.

2 Il collegamento maggiormente diffuso è quello del giunto di tipo cardanico nel quale sono presenti due manicotti fatti a forma di forcella: un manicotto è fissato all'albero del pignone e l'altro all'albero dello sterzo. Una crociera e delle viti assicurano il collegamento dei manicotti agli alberi. Il collegamento tramite crociera trasmette il movimento anche se i due alberi sono inclinati tra loro.

Continua la lettura

3 Al posto della crociera è possibile usare dei dischi di gomma flessibili, in cui si alternano strati di tessuto con fori.  Per consentire il passaggio dei bulloni che fissano le estremità degli alberi da collegare, sono provvisti di boccole metalliche.  Approfondimento Manutenzione: Come riparare la scatola dello sterzo (clicca qui) La manutenzione deve iniziare con una verifica minuziosa dell'intero albero dello sterzo in modo da verificare che non ci siano anomalie macroscopiche.

4 Per verificare i giunti bisogna togliere la copertura presenta sotto il vano motore. Spesso il giunto è collegato sotto la plancia, tra l'abitacolo ed il vano motore mentre altre volte è collocato direttamente all'interno del vano motore, vicino al pignone della scatola dello sterzo. In quest'ultimo caso la verifica diventa sensibilmente più difficile in quanto il giunto è coperto da altre parti del vano motore.

5 Affinché i giunti siano controllati bene è necessario che l'auto sia appoggiata al pavimento in modo che le ruote tocchino appena il pavimento. A questo punto, una persona deve occuparsi della rotazione completa del volante prima in un senso e poi nell'altro, mentre un'altra persona controlla nella scatola dello sterzo che tra le forcelle e la crociera non ci sia nessun gioco: se questa verifica ha esito positivo vuol dire che il giunto funziona in maniera ottimale. La manutenzione dell'automobile deve essere fatta da mani esperte e nel caso non si fosse perfettamente preparati è bene rivolgersi a persone esperte.

Come revisionare una scatola sterzo La scatola dello sterzo è un organo meccanico fondamentale dell'autoveicolo ... continua » Come cambiare la scatola dello sterzo L'impianto sterzante, conosciuto anche come "scatola dello sterzo", altro non ... continua » Manutenzione: Come riparare il Piantone Dello Sterzo In questo tutorial affronteremo un interessante argomento per tutti gli automobilisti ... continua » Come pulire la scatola dello sterzo La scatola sterzo è situata nel motore ed in base al ... continua »

Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.