Come fare manutenzione al motore dell’auto

di Lidia Venturiero tramite: O2O difficoltà: media

L'automobile è spesso considerata simbolo di libertà e compagna fedele, per piacere o necessità di molti di noi, tuttavia la sua fedeltà è spesso il risultato delle attenzione che noi proprietari le rivolgiamo. Ogni automobile infatti necessità di una manutenzione che riguarda un po' tutti i suoi impianti, in particolar modo è necessario porre attenzione a quello che è il cuore della vettura ossia il motore. Avere un motore manutenzionato ed efficiente significa aumentare la sicurezza per noi e per gli altri ed evitare costose riparazioni. Vediamo come fare manutenzione al motore dell'auto!

1 Il tipo di motore Innanzitutto dobbiamo sapere che tipo di motore monta la nostra auto, visto che è comune che uno stesso modello di auto monti diversi motori, pertanto utilizziamo il libretto di manutenzione, in caso non l'avessimo tramite targa o numero di telaio rivolgendoci ad un negozio di autoricambi sapremo che tipo di motore abbiamo e che ricambi sono necessari.

2 Il filtro dell'olio motore Una volta stabilito il tipo di tagliando da effettuare bisognerà acquistare i pezzi di ricambio che in caso di tagliando base prevedono nella maggior parte dei casi l'olio motore, la cui quantità è riportata sul manuale di manutenzione dell'auto, il filtro dell'olio motore, il filtro del carburante (benzina o diesel) e il filtro dell'aria. Una volta acquistati tutti i ricambi possiamo procedere alla sostituzione dei particolari, partendo dalla sostituzione dell'olio. Normalmente il tappo della coppa dell'olio è costituito da un bullone posto sotto la coppa dell'olio nel basamento del motore, svitatelo con cura e lentamente, possibilmente a motore freddo. Nel frattempo che l'olio si svuota provvedete a individuare il filtro dell'olio, normalmente nella parte superiore del motore e quello del carburante. Procedete a svitare il filtro dell'olio e quello del carburante e a sostituirli con i nuovi, potrebbe essere necessaria una chiave studiata appositamente per svitare i filtri.

Continua la lettura

3 Il filtro dell'aria Terminata la sostituzione dei filtri olio e carburante procedete, dopo aver individuato la tubazione che convoglia l'aria al motore a smontare il filtro dell'aria, potrebbe essere a pannello o a cartuccia e nella maggior parte dei casi si trova nella parte superiore del motore, protetto da un apposito carter il cosiddetto air box.  Ponete particolare cura in questa fase a svitare i bulloni che chiudono il coperchio dell'air box mettendoli da parte e una volta sostituito il filtro ricontrollate di averli riavvitati tutti.

Come effettuare la manutenzione dei filtri dell'auto Guidare un'automobile è certamente uno dei pochi piacere che ogni ... continua » Come fare da sè il tagliando auto Il tagliando della macchina è un controllo che viene fatto periodicamente ... continua » Come cambiare il filtro dell'aria della Peugeot 207 I nostri mezzi di trasporto, sono composti da pezzi soggetti ad ... continua » Come sostituire il filtro gasolio alla Mazda 3 Tutti gli amanti del fai da te rivolgono periodicamente la propria ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.