Come immatricolare e iscrivere l'auto al P.R.A.

di Patrizia T. tramite: O2O difficoltà: facile

Quando si decide di acquistare o vendere un autoveicolo o un motoveicolo e fare anche i vari passaggi di proprietà da un soggetto all'altro, è obbligatorio la registrazione in un apposito registro chiamato p. R. A. Questa sigla, è l'abbreviazione del Pubblico Registro Automobilistico che è presente presso ogni provincia italiana dell'ACI. A tale proposito ecco una guida, in cui ci sono alcuni utili consigli su come immatricolare e iscrivere l'auto al P. R. A.

1 Innanzitutto devi fare l'iscrizione al P. R. A., per rendere efficace l'atto di acquisto nei confronti di terzi. Tale operazione generalmente la fa il concessionario presso il quale hai acquistato l'auto, che si avvale a sua volta di agenzie che si interessano di pratiche automobilistiche o presso studi di consulenza. Dopo l'acquisto dovrai soltanto consegnargli la fotocopia della carta di identità o di un altro documento di riconoscimento, il codice fiscale e il modello TT2120 con cui si autocertifica il luogo in cui risiedi.

2 Con la suddetta procedura, ti verrà poi assegnata la targa di circolazione, il certificato di proprietà e la carta di circolazione che dovrai portare con te quando guidi l'auto, in quanto in caso di un eventuale controllo da parte delle forze dell'ordine dovrai esibirlo, e attraverso il quale si può risalire al proprietario e alle caratteristiche dell'auto stessa. Il certificato di proprietà invece, non è obbligatorio portarlo nell'auto, ma basta semplicemente conservarlo e presentarlo solo nel caso in cui decidi di venderla. Subito dopo l'immatricolazione il compito del P. R. A., è di provvedere all'iscrizione dell'auto nei propri registri. Inoltre per presentare la richiesta, devi usare un modulo chiamato NP-2b dove indicare i tuoi dati anagrafici e quelli relativi all'auto. Un consiglio nel momento in cui decidi di comprare un'auto, è che devi accertarti che non ci sia sulla stessa un eventuale fermo amministrativo e per verificare ciò, o lo fai online negli appositi siti specializzati esistenti sul web e pagando un costo minimo, oppure rivolgendoti stesso al p. R. A, ed in tal caso il rilascio è gratuito.

Continua la lettura

3 Infine se vuoi svolgere tutta la parta burocratica relativa alla tua auto da solo, allora puoi usare lo Sportello Telematico dell'automobilista, ossia un servizio offerto al cittadino con cui puoi ottenere la targa, la carta di circolazione e il certificato di proprietà, senza fare delle lunghe code e perdere così gran parte del tuo tempo.

Come demolire un'auto, tutte le info Anche se la nostra automobile è il mezzo che utilizziamo molto ... continua » Come comprare una macchina in Svizzera Il mercato automobilistico, durante gli ultimi anni, ha registrato un netto ... continua » Come immatricolare una moto senza libretto All'interno di questa guida, andremo a occuparci di moto. Nello ... continua » Come immatricolare l'auto come autocarro L'acquisto di un autocarro ai fini commerciali non è per ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.