Come imparare a guidare una moto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se siamo degli amanti delle moto ma non ne abbiamo mai guidata una, prima di salirci sopra, dovremo necessariamente imparare tutte le tecniche necessari per riuscire a guidarla correttamente. Successivamente potremo iniziare a guidarla, magari facendoci aiutare da qualcuno che ne possiede già una e che quindi potrà insegnarci a guidarla correttamente. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad imparare correttamente a guidare una moto.
Come potremo notare, leggendo le indicazioni contenute di seguito, imparare a guidare una moto è veramente molto semplice, basterà conoscere tutte le tecniche ed effettuare molta pratica. Ricordiamoci sempre di indossare un adeguato casco prima di salire in sella alla nostro moto, in modo da essere sempre protetti.

27

Occorrente

  • Una moto
  • Un po' di tempo e volontà
37

Per prima cosa procuriamoci una moto, una qualsiasi, anche molto vecchia dato che i meccanismi e i comandi sono gli stessi. Le prime situazioni delicate da affrontare, di carattere psicologico, sono la paura e l'ansia. Inizialmente evitiamo una moto troppo potente o da corsa, meglio una motocicletta da turismo che non sia troppo pesante e abbia il baricentro basso; le moto di questo tipo sono più facili da controllare.

47

Una volta saliti sulla nostra moto, togliamo il cavalletto e rimaniamo in equilibrio; potrà anche sembrar banale, ma per chi si avvicina per la prima volta alle due ruote questa abilità si rende necessaria. Stare in piedi, in equilibrio, senza consentire alla moto di pendere da una parte o dall'altra è la prima manovra da imparare, la stessa cosa succederà durante la guida agli stop, al semaforo rosso e ogni qualvolta ci si debba fermare.

Continua la lettura
57

Le moto attuali sono tutte con l'accensione automatica, quindi se abbiamo una moto abbastanza recente ci basterà girare la chiave e controllare se il pedale alla nostra sinistra, cioè quello delle marce, è posto in posizione di folle; basta guardare l'indicatore e verificare che la lucina con la "N" sia accesa o che sul contagiri vi sia la "N"; a questo punto alla nostra destra troveremo il tasto di accensione automatica e basterà premerlo per sentire il dolce suono del motore. Se il cambio non fosse in folle basterà accendere tirando la leva di sinistra e cioè la frizione. La leva di destra corrisponde al freno anteriore e il pedale di destra al freno posteriore.

67

Premiamo la frizione e abbassiamo il pedale alla nostra sinistra per ingranare la prima marcia.
Proviamo ad accelerare leggermente e a lasciare gradualmente la frizione, in modo da far partire lentamente la moto. A questo punto potremo lasciare totalmente la frizione, ma sempre senza strappi violenti, con gradualità.
Ripetere molte volte l'operazione è senza dubbio utile, come una sorta di allenamento alla partenza e al controllo dell'acceleratore e della frizione.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Facciamo molta pratica per imparare a guidare correttamente la nostra moto

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Patente

Come coordinare frizione, freno e acceleratore nella partenza

Se abbiamo iniziato a fare delle lezioni di guida, una delle cose più difficii da eseguire è una corretta partenza. Molto spesso infatti per far partire la nostra auto dovremo essere non solo molto delicati nel schiacciare i pedali, ma anche molto precisi....
Manutenzione

Come capire se la frizione è in buono stato

Se siamo proprietari di un'automobile, ci sarà sicuramente capitato di dover eseguire alcuni interventi di manutenzione per mantenerla sempre in perfetto stato. Questo è dovuto all'usura dei vari componenti meccanici che compongono la nostra auto, per...
Auto

Come guidare un'auto con il cambio manuale

Le automobili che guidiamo ogni giorno ci offrono la possibilità di scegliere fra il cambio automatico o il cambio manuale in grado di farci stabilire quando e come cambiare le marce. Il modo migliore per guidare un veicolo a quattro ruote in totale...
Patente

Come utilizzare al meglio la frizione di un'automobile

Imparare a guidare è uno dei primi traguardi a cui puntano i giovanissimi. La guida di un'automobile consente di spostarsi autonomamente. Regala dunque una certa indipendenza e libertà di movimento. L'automobile si compone di moltissimi elementi ed...
Auto

Come guidare un'auto

In questa guida, passo dopo passo, fornirò tutti quelli che sono i consigli utili su come guidare al meglio un'auto. Il tutto comporta impegno, responsabilità ed al tempo stesso massima prudenza, tenuto conto che il Codice della Strada va rispettato,...
Moto

Come imparare a guidare la Vespa

La Vespa è un motociclo brevettato dalla Piaggio il 23 Aprile 1946. Il successo fu immediato e tutt'oggi rappresenta il più classico dei due ruote in tutto il mondo, tant'è che da quel giorno in poi si sono susseguiti decine di modelli che si contraddistinguono...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare il volano dell'auto

La frizione consente il corretto inserimento delle marce. All'interno della frizione si trova il cuscinetto reggispinta che si aziona attraverso la leva della frizione. La leva lo spinge al centro della molla a diaframma. A sua volta la molla spinge lo...
Manutenzione

Come verificare l'usura della frizione dell'auto

Quando possediamo un'automobile, come ben sappiamo, è necessario provvedere a tutte quelli che sono i controlli periodici atti a garantire un utilizzo sicuro ed evitare i più svariati problemi dovuti ad una noncuranza. Uno dei controlli che è necessario...