Come installare le cinture di sicurezza

di Annalisa Spasiano tramite: O2O difficoltà: media

La corretta manutenzione dell'auto è un fattore che non va mai sottovalutato perché le varie parti possono usurarsi col tempo, mettendo in pericolo chi viaggia a bordo. Ma nonostante ciò, alcune di queste vengono spesso trascurate anche se occupano un ruolo fondamentale in materia di sicurezza; tra queste ci sono sicuramente le cinture di sicurezza, che hanno l'importantissimo compito di proteggere i passeggeri in caso di incidente. Nella seguente guida vedremo in particolare come installare le cinture di sicurezza.

1 Comprendere il meccanismo Prima di cominciare è importante sapere che le cinture di sicurezza moderne sono stivate ​​su bobine a molla chiamate "divaricatori" e dotate di meccanismi di bloccaggio inerziali che si estendono fuori la bobina durante una rapida decelerazione. Il meccanismo di bloccaggio può basarsi su una frizione che si attiva da una repentina accelerazione della cinghia; questa può essere tirata dalla bobina solo lentamente e in maniera graduale. Un improvviso tiro della cinghia riesce a trattenere l'occupante in posizione corretta e sicura. In assenza di decelerazione rapida o di ribaltamento, la bobina è sbloccata e la cinghia può essere tirata facilmente.

2 Romuovere le vecchie cinture Per procedere all'installazione vera e propria delle nuove cinture di sicurezza, è necessario rimuovere quelle già esistenti. Ricordate che a questo scopo andrà anche rimosso il lato lungo del cablaggio che si trova sulla parte esterna, situato in particolare tra la portiera del veicolo e il sedile. Successivamente ci preoccuperemo di rimuovere il lato corto della cintura di sicurezza, allocato invece sul lato interno. Adesso possiamo inserire un bullone esagonale attraverso il divaricatore della nuova cintura. Avvitiamolo dunque nel punto di ancoraggio, ovvero il foro filettato collocato sul lato esterno del veicolo.

Continua la lettura

3 Inserire i bulloni A questo punto, possiamo inserire un nuovo bullone esagonale attraverso il foro della fascia.  Avvitiamolo dunque accuratamente nel punto di fissaggio posto sulla porta superiore del veicolo e stringiamo saldamente.  Approfondimento Come montare un seggiolino auto correttamente (clicca qui) Ancora, avvitiamo una vite alla fine della cinghia, quella presso il punto di ancoraggio che si trova sul fuoribordo laterale del veicolo.  Installiamo pertanto il lato corto del dispositivo verso il centro del veicolo.  Ricordiamoci di controllare più volte se i bulloni siano stati effettivamente avvitati con la forza necessaria, assicurandoci che non si muovano né ruotino.

Non dimenticare mai: Assicuratevi che i bulloni siano stati fissati saldamente

Cinture di sicurezza: 10 cose da sapere Le cinture di sicurezza sono un'invenzione parecchio antica, per quanto ... continua » Manutenzione: Come riparare la cinghia della cintura di sicurezza dell'auto L'utilizzo della cintura di sicurezza in auto, si sa, è ... continua » Come riparare la cintura della Golf V Coloro che guidano dovrebbero fare attenzione ad un elemento importantissimo che ... continua » Come cambiare la cinghia della cintura di sicurezza auto Le cinture di sicurezza possono essere di tipo statico o ad ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.