Come lavare la macchina

di Valerio Fioretti tramite: O2O difficoltà: facile

Le automobili sono spesso soggette alle azioni del tempo, pioggia, vento, animali e quant'altro possa portare sporcizia alla carrozzeria. Di tanto in tanto quindi è necessario pulirle e riportarle alla loro vecchia lucentezza togliendo la sporcizia. L'autolavaggio non sempre è soddisfacente e spesso l'alta pressione delle pompe, a lungo andare, rovina la carrozzeria e le parti morbide della macchina. Lavare personalmente la tua auto, non solo ti darà risultati migliori ma ti farà risparmiare anche molti soldini e sopratutto farà lavorare il tuo corpo sotto il profilo cardio-vascolare. In questa guida vedremo come lavare la macchina dando utili consigli in merito e risparmiando anche un po' di fatica.

Assicurati di avere a portata di mano: Aspirapolvere, spugnette e panno pelle Secchi con acqua o pompa Shampoo con cera shampoo anti-alone

1 È importante che tu disponga di un luogo all'aperto dove l'acqua possa scorrere via velocemente o asciugarsi facilmente, senza infastidire il vicinato. Prima di tutto fai il punto della situazione su ciò che ti occorre per pulire la tua macchina.
Non trascurare gli accessori. Ti servirà sicuramente un secchio o una bacinella per combinare lo shampoo all'acqua, una spugna molto porosa e una seconda spugna o spazzola per sgrassare i cerchi delle ruote. Inoltre ti servirà un panno di pelle di daino per gli interni. Lava sempre l'auto quando occorre, non sottovalutare la polvere ma soprattutto la sabbia perché questa danneggia lo smalto della macchina. Per conseguire un risultato migliore sarebbe meglio usare uno shampoo anti-alone, in modo tale che la carrozzeria alla fine del lavaggio risulti lucida senza imperfezioni. Un altro errore da evitare e quello di lasciare la macchina ad asciugare al sole.

2 Per gli interni in pelle usa semplice acqua oppure se sei un fanatico della perfezione avrai un risultato migliore se utilizzi il latte detergente che le donne usano per struccarsi (puoi chiederlo alla mamma o alla fidanzata), mentre per la carrozzeria va bene qualsiasi shampoo che contenga cera. Per i vetri utilizza pure un prodotto per la casa oppure in alternativa alcool etilico e carta di giornale, mentre per i cerchi delle ruote usa uno sgrassante.

Continua la lettura

3 Pulisci gli interni con un semplice aspirapolvere.  Non usare lo shampoo cerato per il cruscotto o la tappezzeria dei sedili.  Approfondimento Come lavare la propria auto da soli (clicca qui) Se questi sono in pelle ti conviene utilizzare un panno umido.  Se vuoi necessariamente usare un sapone, ma non hai nulla di specifico, puoi utilizzare anche un detergente delicato per il corpo.  L'importante è che dopo il lavaggio tamponi con un panno asciutto senza far asciugare la pelle al sole.  Riguardo alla pulizia dei tappetini sarebbe consigliato prima del passaggio dell'aspirapolvere provare a "sbattere" i tappetini in modo da dargli una prima pulita.  Se dopo il passaggio dell'aspirapolvere si decide pure di lavarli si consiglia di farli asciugare bene al sole, per evitare uno sgradevole odore.
Lavare la propria automobile per conto proprio non solo è più soddisfacente, ma ci farà apprezzare ancora di più il nostro veicolo grazie al tempo investito per prendercene cura.  Se ancora non lo avete fatto e non sapete da dove partire per lavare la vostra macchina, questa guida è ciò che fa al caso vostro.  Non mi resta quindi che augurarvi buona lavoro.
Alla prossima.

Non dimenticare mai: Per un paio di volte l'anno ricopri la tua macchina con una cera specifica che renderà l'auto lucidissima. Non utilizzare prodotti "pulisci cruscotto", ma anche qui limitati ad usare un semplice panno di pelle di daino imbevuto d'acqua.

Guida agli accessori per la pulizia dell'auto Ai giorni nostri l'automobile è diventata il mezzo più usato ... continua » 10 trucchi per pulire l'auto Pulire l' auto è un impresa ardua e per molti fastidiosa ... continua » Come lucidare la macchina Vi fa piacere poter andare in giro con la vostra automobile ... continua » 10 consigli per la pulizia dell'auto Lavare la propria auto da soli permette di risparmiare una somma ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come lavare uno scooter

Con il traffico che aumenta d'intensità e le spese di gestione elevate che un'automobile comporta, sempre più gente considera l'idea di acquistare ... continua »

Come lucidare l'auto a mano

Riuscire a mantenere la carrozzeria della nostra auto sempre brillante e lucida come appena comprata, sembra un'impresa impossibile. Spesso infatti per mancanza di un ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.