Come leggere le sigle dello pneumatico

di Carmela Gorlini tramite: O2O difficoltà: facile

Gli pneumatici sono la parte fondamentale dell'auto, ma pochi di noi sono informati sulle loro caratteristiche più nascoste, come ad esempio le sigle stampate su di essi. In realtà queste scritte ci permettono di capire molto sullo stato delle nostre gomme perché indicano, ad esempio, la loro larghezza espressa in millimetri, il loro ribassamento, se hanno una struttura radiale, ovvero con le tele disposte ad anello, il diametro del cerchio indicato in pollici, l'indice di velocità, il periodo di fabbricazione e molto altro. In questa guida vedremo nello specifico come leggere ciascuna di queste informazioni contenute nelle sigle dello pneumatico.

1 Prima parte della sigla Le prime informazioni siglate che notiamo sono il nome della casa produttrice e il modello dello pneumatico. Queste sono indicate sul lato esterno della gomma.
Solo su alcuni pneumatici è presente un codice che fa capire per che tipo di veicolo possono essere utilizzati. Se presente, si trova subito dopo il nome del produttore. Il codice è espresso con una delle seguenti lettere: S indica "autoveicolo", LT "autocarro leggero", ST "rimorchio speciale" e T per "temporaneo", presente sulle gomme di scorta.

Dopo il codice di destinazione d'uso ci sono due serie di numeri che indicano la misura dello pneumatico. La prima serie, a tre cifre, indica lo spessore dello pneumatico, espresso in millimetri; la seconda, a due cifre, esprime il rapporto percentuale tra l'altezza e la larghezza della gomma.

2 Seconda parte della sigla La sigla continua poi con una lettera che indica la struttura interna dello pneumatico. Di solito c'è una "R" che significa struttura radiale. "HR" indica, invece, uno pneumatico radiale adatto ad alte velocità.

Il numero successivo indica il diametro di calettamento della gomma, espresso in pollici.

Il codice che segue è l'indice di carico, ovvero il peso massimo che la gomma riesce a sopportare. Questo codice non esprime direttamente il peso, ma deve esser convertito in Kg, facendo riferimento ad una specifica tabella.

L'elemento successivo all'indice di carico è la categoria di velocità: una lettera che indica la velocità massima che la gomma può sopportare per il peso indicato. Le categorie di velocità vanno da A a Y; ad esempio la lettera "S" significa che il veicolo può viaggiare a 180 km/h per lungo tempo.

Continua la lettura

3 Informazioni sulla costruzione e sulle caratteristiche dello pneumatico Viene espressa anche la sigla TL o la scritta TUBELESS, cioè senza camera d'aria.
Accanto alla scritta tubeless c'è una freccia che indica il senso di rotazione, utile per il gommista che monterà la gomma dal lato indicato per evitare problemi di aquaplanning.

Al di sotto della sigla TL si trovano dei numeri definiti DOT.  Questi rappresentano la settimana e l'anno di costruzione.  Approfondimento Guida all'acquisto degli pneumatici invernali (clicca qui) La sigla DOT è essenziale per la commercializzazione della gomma in quanto indica che lo pneumatico supera gli standard di sicurezza fissati dal Dipartimento dei Trasporti

All'altezza dell'indicatore di usura (un tassello posto nella scanalatura principale del battistrada che indica quando lo spessore minimo di 1,6 mm è stato raggiunto) si trova la sigla TWI.

Non dimenticare mai: Qualsiasi sia il codice di velocità espresso sugli pneumatici, ricordiamo che è la velocità massima di omologazione e NON quella a cui TUTTI sono capaci di guidare in sicurezza. Alcuni link che potrebbero esserti utili: http://www.sicurauto.it/guida-sicura/i-pneumatici-quali-scegliere-e-come-leggere-le-sigle.htm

Come sostituire la valvola di uno pneumatico A chi non è mai capitato di dover cambiare gli pneumatici ... continua » Manutenzione: come riparare le gomme dell'auto Una guida sicura non si può affrontare con una gomma forata ... continua » Come capire quando cambiare gomme Come tutti ben sanno le gomme dell'auto hanno un loro ... continua » Come scegliere le gomme per la moto e lo scooter Se siete degli amanti dei mezzi a due ruote, l'arrivo ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come tallonare una gomma

Tallonare una gomma, o meglio uno pneumatico, è un'espressione derivante dal gergo tecnico automobilistico. Non deve intimorire, il significato è semplice ed è associato ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.