Come montare le catene da neve su 4x4

di Antonina Fonte tramite: O2O difficoltà: facile

Sono varie le argomentazioni dei possessori di 4X4 o di SUV, ma tutti concordano nel garantire l’affidabilità in caso di strade rese sdrucciolevoli dalle condizioni atmosferiche avverse. In effetti questi autoveicoli consentono una guida più sicura, soprattutto in caso di condizioni proibitive. Le catene possono risolvere egregiamente ogni problema relativo alla tenuta e alla stabilità del veicolo. Montare le catene può sembrare un'operazione complessa, ma con un po' di impegno riuscirete sicuramente ad ottenere un ottimo risultato. In questo modo, potrete anche risparmiare utilmente il vostro denaro, poiché in caso di necessità potrete montare le vostre catene da soli senza dunque rivolgervi ad un professionista. A questo punto, non vi rimane che continuare a leggere con estrema attenzione le semplici indicazioni riportate nei successivi passi di questa specifica guida, per apprendere utilmente come montare le catene da neve su 4x4.

1 Dove montare le catene: Per quanto riguarda i veicoli a quattro ruote motrici, la cosa migliore risulta essere esattamente quella di disporre di due coppie, da installare sia sull'asse anteriore che posteriore. In questo modo avrete garantita un’ottima manovrabilità ed una grande aderenza sia sulla neve che sul ghiaccio. Se si dovesse disporre di una sola coppia di catene sarà necessario valutare attentamente il percorso stradale.

2 Catene sull'asse posteriore e anteriore: Se prevarranno tratti in salita, avrete quindi bisogno di maggior potenza del motore. Il peso di un veicolo in salita andrà a prevalere sull'asse posteriore e su quello dovrete installare precisamente le vostre catene. In caso di tragitti in discesa, sarebbe opportuno invece averle montate sull'asse anteriore. Ovviamente nei percorsi montani le salite e le discese si alterneranno.

Continua la lettura

3 Le gomme invernali: Inoltre, ricordatevi sempre che l’articolo 122 del Codice della Strada obbliga l’uso delle catene quando esso risulta essere indicato da un apposito segnale stradale.  Precisamente il suddetto articolo dice che “…il segnale catene da neve obbligatorie indica, a partire dal punto di impianto del segnale stesso, l’obbligo di circolare con catene o pneumatici da neve…” Le gomme invernali (siglate con M+S) o termiche (MPS), possono egregiamente sostituire l’utilizzo delle catene; assicurano un ottima aderenza e mantengono le prestazioni anche su strada asciutta, cosa che invece le catene da neve non possono garantire, infatti in assenza di neve vanno tolte dai pneumatici.

Come mettere le catene da neve all'auto Quando le temperature diventano più rigide è importante avere sempre in ... continua » Come scegliere e montare le catene da neve L'inverno è ormai alle porte e per chi si trova ... continua » Come scegliere e montare le catene da neve L'inverno è ormai alle porte e per chi si trova ... continua » Pro e contro delle gomme termiche I pneumatici sono elementi importanti per qualsiasi veicolo che, grazie questi ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come preparare il veicolo ai viaggi

Viaggiare in auto rappresenta, sicuramente, il modo migliore per godere della propria libertà e per svagarsi. Prima di affrontare lunghi percorsi è necessario assicurarsi che ... continua »

Come preparare il veicolo ai viaggi

Viaggiare in auto rappresenta, sicuramente, il modo migliore per godere della propria libertà e per svagarsi. Prima di affrontare lunghi percorsi è necessario assicurarsi che ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.