Come non far ghiacciare i vetri auto

di Giovanni D'Alterio tramite: O2O difficoltà: media

Un inconveniente abbastanza diffuso, specialmente nei freddi mesi invernali, è il ghiaccio che si forma sul parabrezza e sui vetri dell’auto. Questa situazione rende abbastanza difficile la guida. Le basse temperature e la condensa sul vetro fanno sì che le goccioline di acqua presenti nell’aria diventano ghiaccio. L’operazione di sbrinamento dei vetri, che generalmente si esegue manualmente al mattino ed alla sera con raschietti, si può evitare attuando alcuni semplici accorgimenti. In questo tutorial vengono dati dei consigli e delle informazioni su come non far ghiacciare i vetri dell’auto.

1 Il metodo più sicuro e più rapido per evitare questo inconveniente è quello di parcheggiare la macchina al riparo dal freddo. Un box coperto oppure un garage sono l'ideale. Se la casa o il condominio non hanno un riparo di questo tipo si può utilizzare anche una tettoia riparata su uno o due lati da un muro. La presenza del muro fa da “scudo” e non permette all’aria fredda di colpire le molecole di acqua che si addensano sui vetri. Per avere un parabrezza perfetto ad ogni ora della giornata bisogna parcheggiare l’auto con il muso vicino al muro, lasciando poco spazio per il passaggio dell’aria.

2 Un altro metodo molto efficace ed a bassissimo costo è quello di mettere una copertura sui vetri. Per questa operazione si possono utilizzare semplici cartoni ondulati, fogli di carta, sacchi neri utilizzati per l’immondizia o stracci di panno. Se si decide per questa soluzione bisogna assicurarsi di non graffiare i vetri (con graffette presenti nei cartoni) e cercare di fissare la copertura per proteggere i cristalli. Per evitare gli spostamenti si può mettere sulla copertura un peso (un piccolo sasso) o fermare il materiale usato sotto i tergicristalli o nelle portiere laterali.

Continua la lettura

3 Esistono anche altri rimedi; si può preparare una soluzione con acqua ed aceto.  Per ogni litro servono 750 centilitri di aceto e 250 centilitri di acqua.  Approfondimento Come prevenire la formazione di ghiaccio sui vetri (clicca qui) Questa miscela si spruzza sui vetri dell’auto alla sera ed al mattino, utilizzando uno spruzzino; in questo modo si evita la formazione del ghiaccio.  A volte, nelle condizioni peggiori, si forma soltanto una patina sottile che si rimuove azionando i tergicristalli.  Infine, in commercio ci sono diversi prodotti chimici che spruzzati sui vetri evitano il ghiaccio.  Questi prodotti hanno lo svantaggio di essere piuttosto costosi e di inquinare l’ambiente quando la pioggia “lava” i cristalli.

Come aver cura dell'auto in inverno Con l'arrivo dell'inverno, del ghiaccio e delle basse temperature ... continua » Consigli su come proteggere l'auto dagli agenti atmosferici Che sia estate o inverno, proteggere l'auto dagli agenti atmosferici ... continua » Tergicristalli: consigli sulla manutenzione in inverno I tergicristalli della nostra auto non vanno considerati come un elemento ... continua » Come sbrinare il parabrezza dell’auto: consigli e rimedi utili Durante il periodo invernale, alcune semplici attività di routine possono trasformarsi ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come pulire i vetri dell'auto

Hai mai fatto caso quanto sia difficile pulire i vetri di un'auto? Per assicurarsi una buona visibilità quando si guida, comunque, è davvero importante ... continua »

Come cambiare i vetri dell'auto

Se i vetri della vostra si sono danneggiati o addirittura rotti, e non volete ricorrere alla riparazione, in quanto troppo danneggiati e volete sostituirli, sono ... continua »

Come proteggere l'auto dall'inverno

Quando arriva l'inverno si presentano le classiche problematiche legate alla propria auto. Infatti, questi inconvenienti possono riguardare molti componenti della vettura. Come per esempio ... continua »

Come sbrinare la macchina

Se come molti italiani non avete un posto coperto per la propria automobile sarete costretti a lasciarla all'aperto per tutto l'inverno. A chi ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.