Come non rovinare la frizione

di Alessandro Spasiano tramite: O2O difficoltà: media

L'automobile è un sistema molto complesso composto da centinaia di diversi pezzi meccanici, ognuno dei quali sottoposto a usura, e quando uno di questi pezzi smette di funzionare come dovrebbe, l'intero sistema auto non è più in grado di garantire la sicurezza a conducente e passeggeri. La frizione è uno di quei componenti che ha una maggiore probabilità di usurarsi perché viene utilizzato molto frequentemente; inoltre, molti guidatori hanno il vizio di tenere il piede appoggiato sul pedale della frizione, accelerando così il processo di usura. Vediamo allora attraverso i passi della seguente guida alcuni suggerimenti utili su come non rovinare la frizione.

Assicurati di avere a portata di mano: Olio Dot-4

1 Al semaforo, o comunque a macchina ferma, mettiamo in folle ed evitiamo di tenere il piede sulla frizione. Avere l'abitudine di poggiare il piede sulla frizione, anche solo leggermente, rischia di farci rovinare il reggispinta, cioè il componente che permette di poter agire sull'intero meccanismo in rotazione.
Il peso impercettibile dato dalla cattiva abitudine di rimanere con il piede sulla frizione è l'errore più diffuso e più comune, ma anche il più facile da evitare se si pensa che spostando il piede alla nostra sinistra potremo tranquillamente adagiarlo in una posizione sicuramente più comoda.

2 Un errore assolutamente da non commettere riguarda la sostituzione dell'olio. Bisogna fare molta attenzione, oltre alla marca, anche alla quantità da versare: se si supera infatti il limite indicato sul manuale della coppa della nostra auto e si aggiunge troppo olio, anche solo mezzo litro in più, succede che il paraolio, ovvero il componente di tenuta per i lubrificanti, inizia a trasudare liquido, il quale a sua volta va ad imbrattare il disco rendendolo inutilizzabile dopo circa un migliaio di chilometri. Per concludere, quello che è più importante è ricordarsi sempre di avere degli accorgimenti, di perdere le cattive abitudini di guida ed effettuare una manutenzione e dei controlli costanti di ogni parte del veicolo.

Continua la lettura

3 Quindi seguendo i pochi e semplici passaggi riportati all'interno di questa guida, sapremo finalmente come fare per riuscire a guidare correttamente, evitando di rovinare la frizione della nostra automobile.  Per chi è alle prime armi con il mondo dei motori, potrà trovare i passaggi precedenti leggermente complicati, tuttavia con un po' di pazienza e provando varie volte, riusciremo alla fine a perdere le cattive abitudini.

Non dimenticare mai: Evitare movimenti repentini

Manutenzione: come riparare il filo della frizione della moto Come tutti quanti i componenti della moto, anche il filo della ... continua » Come utilizzare al meglio la frizione di un'automobile Imparare a guidare è uno dei primi traguardi a cui puntano ... continua » Manutenzione: come riparare lo spingidisco della frizione dell'auto La maggior parte delle frizioni sui veicoli con cambio manuale, durano ... continua » Come cambiare le molle della frizione dell'auto La frizione è un meccanismo che, avvalendosi dell'attrito, consente di ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.