Come omologare un monopattino elettrico

di Marco Capitano tramite: O2O difficoltà: media

Il monopattino elettrico è un veicolo che può circolare liberamente come qualsiasi altro ciclomotore esclusivamente sulle strade e non su piste ciclabili o marciapiedi, in quanto sono una prerogativa dei pedoni. Per omologare un monopattino è necessario sottoporlo ad un esame che riconosca il numero di telaio. Il monopattino elettrico è molto diffuso negli ultimi tempi grazie anche alla sua eco-compatibilità; inoltre rappresenta un'alternativa meno costosa come mezzo di trasporto e non è per nulla inquinante. Nella seguente guida scoprirete come omologare un monopattino elettrico.

Assicurati di avere a portata di mano: Monopattino elettrico

1 Per l'omologazione di un monopattino elettrico il procedimento da seguire è molto simile a quello che viene effettuato per un ciclomotore. Il possesso per il conducente di una licenza almeno di categoria M rappresenta un altro requisito base per utilizzare il monopattino. L'acquirente può scegliere di utilizzare questo mezzo anche senza possedere i requisiti base per l'utilizzo su strada, impiegandolo solo in un'area privata.

2 Per l'omologazione il monopattino deve soddisfare vari requisiti, tra cui: freni, luci, cavalletto, specchietto retrovisore e EMC. È necessario che ci sia compatibilità elettromagnetica, ovvero la capacità di un veicolo o di uno dei suoi sistemi elettrici / elettronici di funzionare in modo soddisfacente nel suo ambiente senza causare disturbi elettromagnetici. L'azienda produttrice del monopattino deve essere EN / certificata come costruttore di veicoli ISO 9002. Le certificazioni ISO per i produttori stranieri sono accettate solo dal Kraftfahrt-Bundesamt (KBA) e solo se l'autorità di controllo che ha rilasciato la certificazione è approvata dalla KBA.

Continua la lettura

3 L'utilizzo del monopattino sui percorsi pubblici, senza l'obbligatoria omologazione, costituisce reato e può comportare il sequestro del mezzo o addirittura una denuncia; questo accade anche quando il mezzo in questione viene utilizzato in modo improprio, contravvenendo alle più normali e semplici norme del codice stradale e incorrendo alle stesse sanzioni di in ciclomotore.  Ciò dimostra che le due tipologie di veicoli vengono considerati allo stesso modo, anche se il monopattino elettrico possiede una velocità massima mediamente di 25 km/h e la batteria deve essere ricaricata fino ad un massimo di cinque ore.  Approfondimento Come immatricolare un'auto modificata (clicca qui) Se il monopattino elettrico soddisfa tutti i requisiti precedentemente elencati, l'omologazione può avvenire anche in pochi giorni.

Non dimenticare mai: Se il monopattino elettrico soddisfa tutti i requisiti precedentemente elencati, l'omologazione può avvenire anche in pochi giorni. Alcuni link che potrebbero esserti utili: Come omologare monopattino elettrico Monopattino elettrico omologato, normativa sulla circolazione stradale Come omologare un mezzo elettrico importato o autocostruito Regole del codice della strada in materia di Monopattini Elettrici Monopattino elettrico: cos'è e come funziona Monopattino elettrico omologato targabile

Guida all'omologazione di una moto tuning Se volete omologare una moto tuning, dovete attraversare un iter burocratico ... continua » Come omologare le ruote maggiorate Omologare delle ruote nuove nella propria automobile non era facile, specialmente ... continua » Come omologare un gancio di traino Il gancio di traino è utile per il trasporto di biciclette ... continua » Come omologare un veicolo d'epoca Se possediamo un bellissimo veicolo d'epoca, dovremmo sapere che per ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come collegare un Kit Xenon

L'autovettura di cui disponiamo deve essere sempre in perfette condizioni. Soltanto con le adeguate manutenzioni e gli opportuni controlli potrà svolgere bene tutte le ... continua »

I migliori scooter del 2015

L'esistenza della pedana che richiama il monopattino, originò il termine scooter, derivato dal verbo inglese "to scoot" che significa "pattinare". La diffusione del termine ... continua »

Tutto sulle minimoto

Le minimoto sono piccoli modelli di motocicletta che possono circolare solo in zone non pubbliche, in quanto sprovviste di permesso di circolazione. Solitamente consistono in ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.