Come organizzare un evento tuning

di Laura Lamoratta tramite: O2O difficoltà: media

Recentemente si è assistito ad un grande interesse per le auto "tuning" , fenomeno molto popolare che vede come protagoniste le automobili modificate al di fuori degli standard della casa produttrice della stessa automobile. Come molti particolari tipi di veicoli, le auto "tuning" vengono usate in manifestazioni ed eventi per essere ammirate sia da un pubblico ignaro della loro esistenza, sia dagli appassionati che addirittura si cimentano nella personalizzazione del proprio veicolo e che vogliono o vorrebbero a loro volta mettere in mostra la propria creazione. Di vere e proprie creazioni si parla infatti quando vengono ideate soluzioni tuning sia dal punto di vista estetico che funzionale, insomma dei veri e propri capolavori nel campo delle modifiche automobilistiche le quali vale veramente la pena mettere in mostra. Andiamo quindi a vedere come organizzare un evento tuning.

1 Creare una rete di contatti Il primo passo da fare è ingrandire la propria rete di contatti inerente al circuito tuning. Se siamo appassionati di automobili modificate infatti non significa che tutti i nostri conoscenti con la nostra passione condividano questa particolare tipologia di modifica di automobili. Può servire quindi ampliare l'orizzonte delle conoscenze in questo settore, contattare club o amanti del genere e chiedere la loro disponibilità nell'eventuale partecipazione all'evento con le loro automobili.

2 Trovare la location In base all'esigenza di creare un evento puramente espositivo o con l'inclusione di un percorso attraverso un circuito, dovremo cercare la location più adatta. In entrambe le ipotesi dovremo anche stimare il numero di visitatori che prenderanno parte all'evento e, in termini di sicurezza, sarà sempre meglio fare una stima per eccesso. Una volta stabilito quale sarà il posto adatto si dovrà procedere con i vari permessi presso il comune dove avverrà l'evento, a meno che questo venga svolto in uno spazio privato. Se le automobili saranno in movimento occorre prestare attenzione che la location stessa si possa adattare a tutte le norme di sicurezza da seguire in casi come questi, casi che prevedono anche la presenza della Croce Rossa ed eventualmente della protezione civile.

Continua la lettura

3 Strutturare l'organizzazione Una volta stabilita la tipologia di evento che si vorrà organizzare vi sarà necessario strutturarla in termini di tempo e di spazi.  Per creare un evento di successo ogni dettaglio non deve essere trascurato in special modo se nello stesso tempo vi sarà uno spazio espositivo ed in un secondo momento uno spazio dove le automobili sfileranno in un circuito.  Approfondimento Come organizzare un raduno tuning (clicca qui) In caso di vera e propria gara dovrete inoltre strutturare la competizione con un regolamento per evitare che categorie troppo diverse gareggino tra loro.  Per fare ciò vi occorrerà anche una giuria qualificata, del personale ed uno sponsor dedicato che potrebbe provvedere alla fornitura dei premi in gioco.

4 Promuovere l'evento Una volta che la maggior parte dell'organizzazione è stata pianificata non vi resterà che promuovere l'evento della quale ormai saprete data, luogo ed ulteriori dettagli. Senza questi elementi infatti non potrete procedere alla stampa di volantini e manifesti, senza considerare che non vi sarebbe possibile neanche ottenere un supporto da sponsor che non saprebbero cosa di preciso andrebbero a sostenere. Inoltre una buona idea potrebbe essere quella della stampa di gadget che potrebbero fare una buona pubblicità anche in una futura seconda edizione dell'evento.

Come organizzare un raduno tuning Il “tuning” è una parola inglese (che deriva dal verso “to ... continua » Tuning: cosa prevede il codice della strada Prima di esporvi di cosa tratta il tema Tuning: cosa prevede ... continua » Come montare fari tuning alla propria auto Una persona fanatica delle automobili non potrebbe mai arrendersi all'idea ... continua » Tuning: 5 regole I grandi appassionati delle automobili, avranno sicuramente sentito parlare del cosiddetto ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.