Come pulire gli iniettori motore diesel

di Girolama Adelfio tramite: O2O difficoltà: media

Una buona manutenzione alla nostra auto, ci permette di avere una vettura molto prestante ma soprattutto più resistente e duratura. Occuparsi principalmente dei piccoli dettagli e fondamentale. Tuttavia questa guida spiega come pulire in modo efficace e corretto gli iniettori di un motore diesel che, generalmente sono più esposti ad otturarsi con il grasso e, se non puliti spesso, possono portare la nostra macchina non solo ad inquinare di più a causa di un aumento dei gas di scarico, ad avere difficoltà ad avviarsi, ad aumentare le vibrazioni del motore, ma anche ad aumentare i consumi e quindi a far spendere di più.

Assicurati di avere a portata di mano: Prodotto per la pulizia degli iniettori diesel

1 La prima cosa da fare, è recarsi in un'officina autorizzata od in un centro per ricambi ed, acquistare un prodotto per la pulizia degli iniettori per il nostro motore diesel. Nel caso dovremo trovare delle difficoltà chiediamo consigli al commerciante. È molto importante infatti che il prodotto sia specificatamente per motori diesel, quindi controlliamo attentamente cosa c'è scritto sull'etichetta.
Per farci un'idea e, per non perdere troppo tempo, potremo fare una ricerca su google, in modo tale da sapere più o meno cosa dobbiamo comprare.

2 A questo punto, una volta acquistato il prodotto, non mettiamo più gasolio nella nostra macchina anzi, portiamola a secco, in modo da svuotare per bene il serbatoio. Successivamente, rechiamoci da un distributore di carburante e riempiamo il serbatoio al 50% con il diesel, e l'altro 50% con il prodotto di pulizia comprato in precedenza.

Continua la lettura

3 Adesso possiamo camminare con la nostra auto facendo esaurire nuovamente tutto il carburante.  La prossima che andremo a fare rifornimento potremo scegliere il Blue Diesel, in modo da eseguire una pulizia finale dei nostri iniettori.  Approfondimento Iniettori diesel: consigli di manutenzione (clicca qui) In generale, per le macchine con i nuovi motori Diesel, dotati di filtro antiparticolato, è meglio scegliere carburanti diesel senza zolfo (come appunto il Blue Diesel) perché questi producono meno fuliggine ed intasano meno i nostri iniettori, permettendoci di pulirli con meno frequenza.  Tuttavia, per mantenere la nostra macchina prestante e priva di problemi, ricordiamoci di ripetere questa operazione più o meno ogni 10.000 chilometri.  Nel caso la nostra auto presentasse ulteriori problemi, allora sarà bene recarci in officina e chiedere consiglio al nostro meccanico di fiducia.  Può essere che i nostri iniettori necessitano di una più approfondita pulizia o che il problema della nostra auto sia un altro.

Non dimenticare mai: Utilizzate più spesso carburanti senza zolfo

I migliori additivi per pulire gli iniettori delle auto a diesel Il motore diesel è stato brevettato nel 1892 da Roudolf Diesel ... continua » 5 errori da evitare nella pulizia degli iniettori diesel Iniettori puliti e funzionanti, rappresentano un elemento chiave per ottenere il ... continua » Come eliminare il fumo nero dallo scarico macchine diesel Il vostro motore diesel è ormai un po' vecchiotto e incomincia ... continua » Pulire gli iniettori dell'auto Per avere un'auto efficiente e che consumi il meno possibile ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Difetti di un motore diesel

Il Diesel è un motore a pistoni utilizzante la combustione interna che permette di trasformare l'energia chimica contenuta in una miscela aria-combustibile in lavoro ... continua »

Auto Diesel: come funzionano

Scegliere l'auto adatta alle proprie esigenze è piuttosto importante, sia per quanto riguarda la comodità, sia le prestazioni ma soprattutto per i consumi e ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.