Come pulire il filtro dell'olio dell'auto

di Rossella Cecchini tramite: O2O difficoltà: media

Quando ci troviamo a guidare la nostra automobile, dobbiamo verificare il suo corretto funzionamento. Talvolta, infatti, può capitarci di riscontrare qualche problema inerente a un componente specifico. Ad esempio, la pulizia del filtro dell'olio è un'azione che bisogna assolutamente svolgere con una certa periodicità. Si tratta di un componente che permette al nostro veicolo di circolare su strada in modo efficiente, quindi dobbiamo badarci con una certa attenzione.
Se vogliamo, possiamo eseguire questo tipo di controllo anche da soli, risparmiando sul meccanico. Inoltre impareremmo cose davvero interessanti e ce la potremmo cavare anche nelle situazioni più complicate.
Andiamo dunque a vedere come pulire il filtro dell'olio dell'auto.

Assicurati di avere a portata di mano: Olio motore nuovo Filtro motore nuovo Contenitore Vecchi giornali Chiave a fascia Cric a parallelogramma Cavalletti

1 Capire come funziona il filtro dell'olio Il filtro dell'olio dell'auto è presente precisamente nei motori a combustione interna e in quelli a 4T. Questo filtro può essere di metallo, di carta, oppure di un altro materiale come quello sintetico. La principale funzione di un filtro è quella di isolare i residui metallici che si formano a seguito dell'usura delle varie parti del motore. Tali residui vanno a depositarsi nell'olio del motore, sporcandolo.
Con una normale combustione dell'olio, si creano dei residui che poi si posano nel filtro e lo intasano, procovando danni al motore. I filtri d'olio metallici si utilizzavano di più. Successivamente quelli di carta li hanno rimpiazzati. Ora che abbiamo capito come funziona un filtro dell'olio, vediamo come pulirlo.

2 Svuotare la coppa dell'olio Procuriamoci un cric e apprestiamoci a disporlo al lato della nostra autovettura. Solleviamo l'auto e poggiamola su un cavalletto. A questo punto, collochiamo qualche foglio di giornale al di sotto del nostro veicolo per evitare di sporcare la zona in cui lavoreremo.
Ora apriamo il cofano dell'auto e svitiamo il tappo dell'olio. Prendiamo un contenitore abbastanza capiente e disponiamolo a terra in corrispondenza della coppa dell'olio. Togliamo il coperchio per permettere all'olio di defluire dall'auto. Andiamo poi a raccoglierlo nel contenitore. In questo modo potremo fare spazio all'olio "pulito" e occuparci della pulizia del filtro.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Montare il nuovo filtro e versare l'olio pulito Controlliamo che l'olio vecchio fuoriesca totalmente.  Quindi iniziamo a smontare il filtro servendoci di una chiave a fascia Approfondimento Come fare manutenzione al motore dell’auto (clicca qui) Quando ci dedichiamo allo smontaggio del filtro dell'olio, cerchiamo di prestare attenzione agli ultimi residui di liquido che potrebbero uscire. 
Il vecchio filtro è ormai inutilizzabile, quindi potremo gettarlo via insieme al vecchio olio.  Per liberarci di quest'ultimo, dobbiamo però seguire dei particolari accorgimenti, poiché si tratta di un liquido inquinante per l'ambiente. 
Ora prendiamo il filtro nuovo di zecca e montiamolo.  Riempiamo poi il serbatoio con l'olio nuovo e da ultimo controlliamone il giusto livello con l'apposita stecca.  Puliamo quest'ultima con un panno, quindi intingiamola di nuovo e fissiamola.  Ora potremo far partire l'auto e iniziare la combustione del nuovo olio.

Non dimenticare mai: Non gettiamo l'olio nella fognatura ma seguiamo le regole relative allo smaltimento di liquidi oleosi. Utilizziamo un contenitore abbastanza capiente per raccogliere il vecchio olio. Alcuni link che potrebbero esserti utili: Come si pulisce il filtro olio motore

Come cambiare il filtro dell'olio della Peugeot 207 Il filtro dell'olio di un automobile è un elemento essenziale ... continua » Come cambiare il filtro dell'olio dell'auto Quante volte ci siamo chiesti il motivo del guasto della nostra ... continua » Come si cambia il filtro dell'olio alla propria automobile Nella normale procedura di manutenzione della vostra autovettura uno degli elementi ... continua » Come effettuare la manutenzione dei filtri dell'auto Guidare un'automobile è certamente uno dei pochi piacere che ogni ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.