Come regolare i sedili della Peugeot 206

di Unknown Unknown tramite: O2O difficoltà: facile

Dobbiamo partire dal presupposto che non tutti quanti hanno una grande dimestichezza con i motori. Molto spesso, infatti, non solo si tende a riscontrare delle grosse difficoltà nel sostituire la ruota di un'autovettura, ma le conoscenze del mondo automobilistico sono talmente ridotte da mettere il conducente nella condizione di non essere a conoscenza neppure degli aspetti più semplici. Chiunque avesse questi tipi di problemi, ha trovato la la guida adatta a lui. A tal fine, nei passaggi che seguiranno, vi spiegheremo come regolare i sedili della Peugeot 206.

Assicurati di avere a portata di mano: Peugeot 206

1 La Peugeot 206 è una vettura molto venduta negli anni 2000 La Peugeot 206 consiste in un modello di automobile appartenente al segmento B, ovvero delle piccole utilitarie. È stata prodotta dal costruttore francese Peugeot, per poi essere lanciata sul mercato automobilistico il 10 settembre 1998. La 206 è stata la vettura più venduta in Francia nel 2001, nel 2004 e nel 2005, davanti alla sua principale concorrente, ovvero alla Renault Clio. Attualmente la Peugeot è l'auto francese più venduta al mondo.

2 Le regolazioni del sedile esistenti e come avere un'adeguata ergonomia Per cominciare l'obiettivo prefissato, è buona regola ricordarvi che un'ergonomia ottimale durante la guida prevede gli arti inferiori distesi ma non in maniera completa, in modo tale da poter agire con un'opportuna pressione sui pedali. A questo punto, dopo questa doverosa premessa possiamo cominciare a vedere come effettuare la regolazione del sedile della Peugeot 206. Partiamo dal presupposto che le regolazioni che interessano il sedile lato guidatore sono cinque. Esiste la regolazione dello schienale, la regolazione "avanti - indietro" della slitta dell'intero sedile, la regolazione dell'altezza del sedile, la regolazione del poggiatesta ed il ribaltamento del sedile. Quest'ultima modalità di regolazione è disponibile esclusivamente per la versione a tre porte.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Come effettuare le cinque regolazioni esistenti A questo punto, possiamo analizzare ciascuna funzione in maniera più dettagliata possibile.  Partiamo dalla regolazione dello schienale.  Approfondimento Come sostituire i sedili della Ford Fiesta (clicca qui) Lo schienale consente di essere regolato secondo una certa angolazione, con la finalità di ottenere una seduta più eretta oppure più distesa, a seconda delle abitudini del guidatore.  La leva prevista è ubicata al lato sinistro dello schienale, precisamente nella parte bassa.  Ora, invece, vediamo come effettuare la regolazione "avanti - indietro" della slitta dell'intero sedile.  Per ottenere una regolazione giusta per la comodità delle gambe nella guida, impedendo pertanto un affaticamento durante le ripetute pressioni dei piedi sui pedali, è fondamentale intervenire su questo tipo di movimento.  La leva prevista è posizionata al di sotto del sedile e sul lato sinistro.  A seguire, vedremo come effettuare la regolazione dell'altezza del sedile.  Dal momento che ciascun guidatore è caratterizzato da una differente statura, è fondamentale regolare l'altezza del sedile, in modo tale da avere il giusto angolo di visione della strada.  In questa maniera, pertanto, si eviteranno di avere dei punti ciechi pericolosi, presenti soprattutto durante le operazioni di manovra.  La leva che consente di eseguire questo tipo di regolazione è ubicata sotto il sedile, nel lato sinistro.  Precisamente, è caratterizzata da una forma ad anello, per differenziarla dalla vicina leva di scorrimento del sedile.  Passiamo, quindi, ad analizzare alla regolazione del poggiatesta.  Questo elemento dell'autovettura consente di modificare il proprio angolo di inclinazione, con la finalità di adattarsi perfettamente all'ergonomia del guidatore.  Non è prevista alcuna leva a riguardo, bensì è sufficiente è sufficiente applicare una discreta forza sullo stesso, per effettuare la regolazione in questione.  Per finire, ci occuperemo del ribaltamento del sedile.  Nel caso in cui il modello della propria 206 non dovesse presentare delle portiere posteriori, è possibile far passare i passeggeri da quelle anteriori, previo ribaltamento delle sedute anteriori.  Questo tipo di operazione è resa possibile da una leva posizionata sul lato destro dello schienale che, una volta azionata, conduce un doppio cinematismo.  Precisamente, in primo luogo abbassa lo schienale in avanti, mentre a seguire tende a spostare il sedile, garantendo il giusto varco per consentire di favorire l'ingresso dei passeggeri.  Tutte queste regolazioni permettono di adattare, nel migliore dei modi possibili, la propria postura allo stile di guida.

Non dimenticare mai: Adattate sempre perfettamente i sedili alle vostre esigenze così da rendere comoda e sicura la guida.

Come sostituire i sedili della Ford Fiesta I seggiolini di un'auto tendono a logorare con il frequente ... continua » Come regolare il sedile dell'auto Un aspetto fondamentale per il guidatore al fine di ottenere una ... continua » Come sostituire i sedili di un'auto Ogni proprietario di un'auto ci tiene a mantenere pulita ed ... continua » Come sostituire i sedili di un'auto Quante volte vi sarà capitato, di aver macchiato i sedili della ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come cambiare la bobina alla Peugeot 206

Le automobili necessitano di cure ed attenzioni costanti per poter funzionare correttamente ed assicurare al guidatore la massima sicurezza sulla strada. Pertanto bisogna controllare frequentemente ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.