Come richiedere il dissequestro del proprio veicolo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Nel caso in cui avvenga il sequestro del proprio veicolo è sempre difficile sapere come muoversi e a chi rivolgersi. Ci si trova, infatti, in una situazione piuttosto spiacevole, che confonde e, di certo, non favorisce l'agire con lucidità e azione. A tale proposito, nei passi successivi di questa piccola guida, cercheremo di darvi quelli che sono i principali strumenti adatti per poter affrontare questa situazione con calma e serenità, ottenendo, attraverso un iter lineare, l'obbiettivo prefissato in partenza, ovvero il dissequestro del veicolo. Vediamo quindi come richiedere il dissequestro del proprio veicolo.

24

Motivazione

Se la causa del sequestro dovesse essere dovuta alla mancanza di una copertura assicurativa o della carta di circolazione, per richiedere il dissequestro potrete presentare un apposito ricorso presso il Prefetto della Repubblica entro sessanta giorni dalla contestazione. Questa procedura potrete eseguirla sia che siate i proprietari sia che siate i conducenti del veicolo in questione. Qualora il ricorso venga rigettato, entro trenta giorni sarà possibile presentare il ricorso al Giudice di Pace.

34

Operazioni preliminari

Prima di procedere con la richiesta del dissequestro del veicolo, è necessario provvedere a pagare la sanzione amministrativa registrata sul verbale di contestazione e, inoltre, sarà necessario anche pagare il premio assicurativo che abbia come periodo di copertura almeno sei mesi. L'istanza di dissequestro deve essere presentata in carta libera e, a questa, bisognerà allegare anche le ricevute di pagamento sia della sanzione che del premio assicurativo.

Continua la lettura
44

Rateizzazione

Qualora si volesse richiedere la rateizzazione della sanzione registrata sul verbale di contestazione, occorrerà fare un'apposita richiesta alla Prefettura della Repubblica, attraverso il modello A, che può essere anche scaricato comodamente da internet. A questa bisognerà accompagnare anche un'autocertificazione dello stato reddituale o economico, redatta seguendo l'apposito modello. È importante ricordare, inoltre, che anche per questa operazione il limite di tempo per agire è sessanta giorni. L'iter è sicuramente abbastanza complesso e lungo, ma seguendo attentamente le procedure prestabilite, in più o meno tempo, si otterrà il dissequestro del mezzo. Solitamente, il rapportarsi a situazioni di questo tipo causa sempre stress e una notevole confusione, per questo motivo è importante quindi essere bene informati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come spostare un'automobile senza assicurazione

A volte può succedere che si deve spostare un'automobile sprovvista di assicurazione. Tutti sanno che per circolare sulla strada qualsiasi veicolo deve essere coperto da assicurazione (obbligo connesso alla responsabilità civile verso terzi); questo...
Auto

Come richiedere foto dell'autovelox

Le multe per eccesso di velocità possono rivelarsi una sorpresa. Aprite una busta da lettere e vi trovate una foto di quella che sembra un auto che sfreccia in autostrada, e per questo motivo dovrete pagare una multa salata. L'ammontare da pagare, infatti,...
Moto

Come immatricolare una Vespa demolita

L'immatricolazione di una Vespa demolita (cioè priva di documenti e con targa eliminata) è una prassi che bisogna obbligatoriamente espletare nel più breve tempo possibile. L'operazione in se non è per niente complessa, se non fosse per il tempo che...
Auto

Come esporre il tagliando di assicurazione

Un veicolo coperto da una polizza assicurativa, sia esso un'automobile oppure un motoveicolo, deve possedere il tagliando di assicurazione. Il contrassegno o tagliando di assicurazione è quel certificato che deve essere esposto sul vetro anteriore dell'autovettura,...
Patente

Come mantenere la classe bonus/malus dopo un incidente auto

Nel caso in cui hai provocato un incidente automobilistico con colpa, sicuramente subirai lo scatto del bonus/malus che, in questi casi peggiora di ben due classi. La conseguenza è che il premio assicurativo rincara notevolmente. Tuttavia è possibile...
Patente

Come ottenere la targa provvisoria

La targa provvisoria è uno strumento necessario per consentire a un veicolo di circolare per un determinato periodo di tempo o per affrontare un dato percorso. Spesso viene utilizzata dai possessori di autoveicoli e di motoveicoli per procedere a operazioni...
Auto

Come Ottenere Il Libretto Di Circolazione

Il libretto di circolazione, chiamato meno comunemente anche "carta di circolazione", è un documento che viene creato contemporaneamente alla targa di un autoveicolo o di un motoveicolo oppure di un rimorchio per dimostrarne l'idoneità alla circolazione...
Patente

Come avere la carta di circolazione ritirata

Se vi capita di essere fermato dalla Polizia mentre circolate in auto, la classica frase che vi viene rivolta è di fare vedere ai poliziotti patente e libretto. Per libretto s'intende la carta di circolazione che viene rilasciata dalla Motorizzazione...