Come riconoscere le spie di allarme dell'automobile

di Rosalia Dibenedetto tramite: O2O difficoltà: facile

A tutti è capitato almeno una volta nella propria carriera di guidatore di notare una spia accesa sul quadro della propria automobile. Una spia di allarme accesa permanentemente o comunque lampeggiante mentre il motore gira indica un'anomalia di funzionamento della componente indicata dalla spia. Talvolta l'accensione di alcune spie può essere accompagnata anche da un segnale acustico e, laddove presente, da un messaggio sul display multifunzione. L'accensione o il lampeggiamento di alcune spie non deve assolutamente essere sottovalutato, ma necessita della valutazione di un esperto. La seguente guida insegnerà a tutti coloro che ne avranno bisogno come riconoscere tutte le spie d'allarme del quadro strumenti.

1 Spia di allarme centralizzato (STOP) Questa è accoppiata con diverse spie quali: la spia di "pressione olio motore", di "temperatura e di livello minimo del liquido di raffreddamento", di "freno di stazionamento", di "livello minimo liquido freno" e di "anomalia sistema elettronico di frenata". Nel momento in cui questa spia dovesse accendersi o lampeggiare durante la marcia dell'autoveicolo, è necessario fermarsi.

2 Spia di pressione e di temperatura dell'olio motore Queste spie sono accoppiate alla spia di allarme centralizzato (STOP). La loro accensione è spesso accompagnata all'attivazione di un segnale acustico, essa obbliga a fermarsi. L'attivazione di queste spie è indice di due condizioni correlate allo stato dell'olio nel motore: pressione dell'olio insufficiente e mancanza di olio nel circuito di lubrificazione. In un autoveicolo è necessario che le condizioni e il livello di olio motore siano sempre in ottimo stato, poiché una variazione delle condizioni normali, potrebbe mettere a rischio l'integrità dl motore stesso. Ciò che bisogna fare è completare il livello. Nel caso in cui la temperatura dell'olio sia troppo elevata, è necessario farla scendere. Questo si può attuare riducendo la velocità di marcia o meglio ancora con l'arresto.

Continua la lettura

3 Spia di temperatura e di livello minimo del liquido di raffreddamento L'accensione di questa spia è accoppiata con la spia di allarme centralizzato (STOP).  Essendo accoppiata alla spia di STOP è indispensabile fermarsi per permettere al motore di raffreddarsi prima di rabboccare.  Approfondimento Come riconoscere le spie della tua auto (clicca qui) Questa indica che il circuito di raffreddamento è sotto pressione.  In caso di guasto e per evitare di scottarsi, svitare il tappo di due giri per far sfiatare il gas formatosi dall'ebollizione del liquido di raffreddamento.  Questa operazione consentirà la riduzione della pressione nel circuito.  Quando la pressione è scesa, togliere il tappo e completare il livello.

4 Spia di freno di stazionamento Anche questa spia è accoppiata con la spia di STOP. Indica una delle due seguenti possibilità legate all'utilizzo del freno a mano: freno di stazionamento inserito o disinserito non correttamente. Oppure se essa continua ad essere accesa nonostante il freno sia disinserito potrebbe indicare che livello del liquido dei freni insufficiente oppure un'anomalia del ripartitore elettronico di frenata (REF) se si accende contemporaneamente alla spia dell'ABS. In ogni caso è bene fermarsi come impone l'accoppiamento alla spia di STOP.

5 Spia del sistema di antibloccaggio delle ruote (ABS) Si accende ogni volta che si inserisce il contatto per 3 secondi. Se la spia rimane accesa o che si accende a più di 12 Km orari, indica un'anomalia di funzionamento del sistema ABS. La vettura conserva tuttavia un servofreno classico. L'accensione di questa spia è accompagnata da un segnale acustico e dal messaggio "Anomalia ABS" sul display multifunzione.

6 Spia del sistema di controllo dinamico della stabilità (ESP/ASR) Si accende per alcuni secondi ogni volta che si inserisce il contatto. Se questa spia dovesse rimanere accesa oppure dovesse accendersi mentre l'automobile è in marcia quindi mentre il motore gira, è bene sottoporre la macchina al controllo di un Punto di Assistenza. Quando il motore gira e la vettura è in marcia, lampeggia in caso di attivazione del sistema. Si accende in modo fisso quando si disattiva il sistema.

7 Spia di carica della batteria Indica una delle seguenti possibilità: anomalia di funzionamento del circuito di carica, allentamento dei morsetti della batteria o del motorino d'avviamento, allentamento o rottura della cinghia dell'alternatore, guasto dell'alternatore. È molto importate far controllare l'automobile.

Le principali spie luminose presenti nel cruscotto Quando siamo alla guida di un'automobile, è importante prestare attenzione ... continua » Come riparare la nuova Panda se accende spia di eccessiva temperatura motore Se avete il modello della nuova Fiat Panda, nell'atto di ... continua » Come Resettare La Spia Service Dell'Opel Corsa D Coloro che possiedono un auto di vecchia generazione sicuramente si chiederanno ... continua » Come sostituire la spia airbag alla Nissan Micra Può capitare a tutti di dover fare i pugni con la ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Cosa fare se si attiva l'ABS

Con il termine ABS (Antilock Braking System) si intende un sistema di sicurezza che impedisce il totale bloccaggio delle ruote durante la frenata, in modo ... continua »

Cosa fare se si attiva l'ABS

Con il termine ABS (Antilock Braking System) si intende un sistema di sicurezza che impedisce il totale bloccaggio delle ruote durante la frenata, in modo ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.