Come rimappare la centralina

di Irene Romeo tramite: O2O difficoltà: media

Ogni auto possiede la sua centralina. Ma cos'è? In parole povere, è un sistema per la gestione delle varie informazioni inerenti alla vettura. Questo piccolo computer mantiene ottimale il rapporto stechiometrico, ovvero tra aria e benzina. La centralina del motore è forse la più importante. In alcune auto gestisce solo la carburazione mentre in altre, anche la variazione di fase sulla distribuzione, l'anticipo di accensione, il funzionamento della valvola EGR e della valvola del turbocompressore. La centralina, come un normalissimo computer, si può rimappare in caso di necessità.

Assicurati di avere a portata di mano: Computer portatile Connettore specifico Driver specifici

1 La centralina si va a rimappare solitamente per rimediare ad un cattivo funzionamento. Tuttavia, si procede anche per ottenere maggiori prestazioni dal motore. In tal senso, si modificano le quantità di aria e carburante per la combustione. Inoltre, si ottimizza la carburazione e, di conseguenza, diminuiscono i consumi. Oppure, si aumenta la potenza, a discapito del carburante. Per rimappare la centralina, identificare il motore della propria auto. Questo accorgimento eviterà danni oppure errori. Per procedere gioveranno un computer portatile e il connettore specifico a due cavi. Ovvero quello USB, connesso al calcolatore e quello per la presa OBD della vettura. Questo cavo sarà utile, appunto, per collegare i due dispositivi.

2 Per rimappare la centralina, identificare la postazione della presa OBD (solitamente sotto il cruscotto, lato guidatore). A questo punto, effettuare una verifica aggiuntiva: controllarne il modello. Ora, installare i driver d'interesse direttamente dal personal computer. Lasciare partire il software. Apparirà, quindi, una schermata sulla quale scegliere una vettura. In seguito, l'automobile in uso dall'ulteriore elenco.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Cliccare sul modello personale e scegliere la lingua di dialogo.  Selezionare "leggi".  Approfondimento Come controllare i parametri dell'automobile (clicca qui) Al termine della lettura, salvare l'attuale mappatura della centralina sul personal computer.  Per proseguire, scegliere due opzioni.  Affidarsi ai file in rete già mappati oppure regolare le varie voci autonomamente.  In quest'ultimo caso, per mappare il file della centralina gioverà un software adatto.  Ne sono disponibili molti in rete; uno dei più famosi è il programma KWP2000.  Per concludere il processo, basterà chiudere il software.  Scollegare quindi il cavo connettore dall'auto e dal computer.  Avviare il motore della macchina e verificare il corretto funzionamento della centralina.

Non dimenticare mai: Non eseguire l'operazione se non ci si sente adeguati I principianti, dovranno affidarsi ai file predefiniti Alcuni link che potrebbero esserti utili: Come funziona la rimappatura della centralina

Centralina: come rimapparla La centralina è una delle parti fondamentali di ogni automobile. È ... continua » Come sostituire la centralina della Renault Scenic Le auto necessitano di molta manutenzione e, talvolta, anche se nuove ... continua » Come cambiare centralina alla Honda Hornet 600 Alla vostra Honda Hornet 600 serve cambiare la centralina e con ... continua » Come decodificare una centralina auto La maggior parte delle auto moderne hanno un apparato centralizzato che ... continua »

Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Guida agli impianti GPL

A causa del costante aumento del prezzo della benzina, comprare un auto con impianto GPL di serie è un ottima scelta per ammortizzare i costi ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.