Come risparmiare sull'assicurazione: auto storica

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Per "auto storiche" si intendono quei veicoli che hanno compiuto almeno 30 anni dal momento della costruzione e che siano considerati di interesse storico. La legge riconosce a questa categoria di automobili degli importanti benefit, soprattutto per quanto concerne i costi legati all'assicurazione RCA (Responsabilità Civile Autoveicoli). Vediamo come risparmiare assicurando un'auto storica.

24

Prima dell'entrata in vigore della Legge di Stabilità del 2014 erano sufficienti 20 anni per far rientrare un'automobile nella classe delle auto storiche. L'unico obbligo a carico del proprietario era quello di iscrivere il veicolo presso il registro dell'Automotoclub Storico Italiano (ASI), procedura che poteva essere svolta solo dopo aver aderito a un'associazione di categoria. Attualmente tale obbligo non è più in vigore, come specificato dallo Stato, per cui per considerare un'auto di interesse storico è sufficiente che essa sia iscritta nell'apposito registro, conservata in buono stato ed equipaggiata con pezzi originali, sia a livello estetico che meccanico.

34

Per quanto riguarda i costi assicurativi, essere in possesso di un'auto storica consente di risparmiare delle notevoli cifre. Le principali compagnie assicurative praticano prezzi estremamente bassi, talvolta persino al di sotto dei 100 euro annui, decisamente inferiori rispetto alle somme richieste per stipulare un comune contratto RCA. Al risparmio economico sono associati ulteriori vantaggi: la polizza di una vettura storica si basa su una classe di merito fissa, escludendo il sistema bonus/malus, il quale punisce gli automobilisti coinvolti in incidenti stradali con colpa; la guida è generalmente "libera", ovvero ogni componente del nucleo familiare può guidare l'automobile, purché abbia compiuto almeno i 23 anni di età. Ai collezionisti di auto storiche, inoltre, è riservata l'opportunità di stipulare la polizza "Garage", la quale offre la possibilità di assicurare più vetture di interesse storico con un unico contratto, con relative agevolazioni economiche.

Continua la lettura
44

Essere proprietari di un'auto storica, quindi, permette di abbattere una delle spese più alte in assoluto, limitandola a un costo più che sostenibile, fattore che ha reso tali vetture sempre più ricercate. Trattandosi di auto storiche e non di auto d'epoca, è consentita la marcia su qualsiasi tipo di strada, esattamente come avviene per qualsiasi autoveicolo in regola con le norme stradali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come iscrivere un'auto all'ASI

L'ASI, è un'associazione fondata nel 25 ottobre 1966 a Bardolino (Verona). L'acronimo sta per Automotoclub Storico Italiano ed è un Ente morale di diritto privato. Questo ente organizza in tutta Italia raduni, alla quale gli iscritti possono partecipare....
Auto

Come fare il passaggio di proprietà di un'auto d'epoca

All'interno della presente guida, parleremo di auto d'epoca. Nello specifico, come avrete notato dal titolo, andremo a spiegarvi Come fare il passaggio di proprietà di un'auto d'epoca.Per poter essere realmente considerato storico, un veicolo deve avere...
Sicurezza

L'assicurazione RCA con scatola nera

È ormai risaputo che le polizze assicurative di RCA italiane sono le più costose d'Europa. Numerose ricerche evidenziano questo antipatico primato italiano.D'altro canto, le compagnie dichiarano che gli alti costi delle polizze sono dovuti allo spropositato...
Moto

5 consigli per risparmiare sull'assicurazione moto

Il mondo delle assicurazioni è un ginepraio in cui è difficile districarsi. Un labirinto di clausole, sotto-clausole, caratteristiche, franchigie, massimali. Persino il nome è fuorviante: si chiama "premio", ma non è qualcosa che si vince, lo si paga....
Auto

Come stipulare polizza RCA temporanea

Se abbiamo un auto oppure un camion o anche una moto è importante sapere che per quanto riguarda l'assicurazione obbligatoria è possibile anche stipulare un contratto a tempo il che significa poter usare il mezzo solo quando è necessario. In riferimento...
Moto

Le moto storiche più belle

La moto è uno dei mezzi di locomozione più amati, specialmente dagli uomini ma ultimamente molto apprezzata anche dalle donne, simbolo di velocità e potenza. Gli appassionati di tale veicolo, si girano al solo sentire per strada il suo rombo, particolarmente...
Tuning

Assicurazione e tuning: 5 cose da sapere

Possedere un auto è un gran privilegio di questi tempi, dati i costi che dovrete affrontare non solo per l'acquisto ma soprattutto per il mantenimento di questo bene. Come ben saprete mantenere un auto non è per nulla semplice ed il salasso è sempre...
Auto

L'assicurazione all'estero: la carta verde

La Carta internazionale di assicurazione dei veicoli a motore, altresì chiamata Carta Verde, è un documento di circolazione da avere perentoriamente nel caso in cui ci si appresta a fare un viaggio all'estero con la propria automobile e senza il quale...