Come rivestire i sedili dell'auto

di Salvatore Rinella tramite: O2O difficoltà: media

L’automobile è un mezzo di trasporto nel quale spesso trascorriamo molto tempo per spostarci da un luogo all’altro. E’ fondamentale prestare attenzione alla manutenzione sia esterna (che riguarda le parti della carrozzeria) che interna, che riguarda l’abitacolo. Con il tempo i sedili tendono a rovinarsi a causa dell’usura, presentano zone schiarite dal sole e dal calore: quindi il rivestimento è un’operazione importante, se si vuole proteggerli e renderli il più possibile confortevoli. Tutti questi casi, fortunatamente, non sono irrecuperabili, è possibile infatti rivestire i sedili dell'auto, che possono essere personalizzati in base ai propri gusti e alle proprie esigenze. Per farlo, sono indispensabili una buona manualità e tanta voglia di imparare se si è alle prime armi, per poter risparmiare qualcosina senza doversi rivolgere ai professionisti del settore e, nello stesso tempo, si può svolgere il lavoro individualmente con grande soddisfazione. Se avete intenzione di cambiare gli interni della vostra macchina, vediamo di seguito in particolare come si possono rivestire i sedili.

Assicurati di avere a portata di mano: Pelle o tessuto Copri sedili Forbici Ago e filo

1 Rivestire gli interni è più semplice di quello che si può pensare perché ci sono pochi passaggi da effettuare e tutto il procedimento è lineare. Il primo passo, consiste nell'acquistare dei copri sedili presso i negozi specializzati di accessori auto, ma li si trova anche al supermercato o sui siti di vendita online. I copri sedili andrebbero scelti tenendo conto dei colori base dell’auto e badando che siano omologati per la nostra auto. Tali informazioni sono facilmente reperibili sulla confezione dei copri sedili e dove, in genere, sono riportati anche tutti i passaggi da effettuare per coprire i sedili in modo corretto.

2 Se volete un rivestimento che sia permanente, si deve scegliere il tessuto oppure la pelle da mettervi e si deve seguire una procedura un po' più particolare della precedente. In questo caso si deve avere un'ottima manualità con l'ago e il filo. Ogni pezzo di stoffa o di pellame deve essere unito all'altro e successivamente fissato sul sedile con una spillettatrice professionale oppure con un agone. Nello svolgere questa operazione si deve essere molto precisi e si deve avere una notevole quantità di pazienza.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Per questo si devono prendere le misure direttamente dall'elemento, oppure si possono utilizzare come sagome i rivestimenti precedenti che si ha avuto cura di togliere in precedenza.  Nel caso in cui essi siano ancora in buone condizioni, possono essere semplicemente ricoperti senza toglierli.  Approfondimento Come rifare i sedili dell'auto (clicca qui) Sia nell'uno che nell'altro caso, è necessario non creare troppo spessore perché altrimenti il rivestimento potrebbe generare dei rigonfiamenti oppure delle pieghe, causando così dei difetti visivi e dei fastidi alla persona che vi si siederà.  Questi sono i due metodi utilizzati per rivestire i sedili: il primo può essere svolto da chiunque con estrema facilità, mentre l'altro deve essere effettuato da una persona che ha delle capacità sartoriali.

Come cambiare la fodera dei sedili dell'auto Se siete proprietari di un'auto può capitare oppure già vi ... continua » Come rivestire gli interni auto L'automobile ha permesso un grande miglioramento per quanto riguarda la ... continua » Come smontare i sedili dell'auto Se avete la necessità di collocare un nuovo tappeto, cambiare le ... continua » Come togliere le macchie dai sedili dell'auto Uno dei mezzi di locomozione più utilizzati è l'automobile. Logicamente ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come smacchiare i sedili dell'auto

Se siamo proprietari di una automobile, ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di doverla lavare sia esternamente che internamente, ma per farlo generalmente, preferiamo ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.