Come scegliere la prima moto

di Valerio Fioretti tramite: O2O difficoltà: media

La moto è un mezzo che da sempre ha stimolato la curiosità e la passione di moltissime persone. Non è insolito infatti trovare motociclisti di vario genere, dagli amanti delle Harley Davidson a quelli appassionati di moto da corsa. Poi ci sono i neofiti, cioè coloro che si sono affacciati da poco in questo spettacolare mondo e che vogliono acquistare la loro prima motocicletta ma che ancora non hanno le idee ben chiare. Quando si pensa di acquistare la prima moto sono molti i dubbi che ci possono passare per la mente. L'euforia del momento potrebbe portarci a fare acquisti troppo frettolosi e con il tempo rivelarsi del tutto errati. Ecco perché è molto importante ponderare bene tutte le situazioni prima di lanciarci nell'acquisto vero e proprio. Vediamo insieme come scegliere la prima moto, attraverso alcuni consigli piuttosto semplici vedremo come fare.

Assicurati di avere a portata di mano: prendere molte informazioni

1 Acquistare la prima moto, significa anche essere neofiti, di conseguenza inesperti in questo campo. Nonostante possiamo avere le idee chiare su quello che vogliamo al momento, potrebbe poi a lungo andare non soddisfare appieno le nostre esigenze. Pensare di acquistare una moto partendo solo da un livello estetico, potrebbe rivelarsi un grosso buco nell'acqua, sono invece tante le considerazioni da fare. La prima è quella di pensare a quale punto si trova la nostra capacità di mantenere su strada una moto di grossa cilindrata, ecco perché sarebbe meglio partire sempre da una cilindrata inferiore a quella che stiamo pensando. Primo fra tutti potrebbe essere un fattore puramente economico, secondo ci permetterebbe di prendere confidenza con questo tipo di mezzo e valutare a livello pratico le nostre conoscenze.

2 Questo discorso però è sicuramente indicato solo se la nostra età rientra nella fascia "giovanile"; se invece abbiamo superato la gioventù da un po', allora le considerazioni da fare sono leggermente diverse. La prima, forse la più importante, è quella di valutare quale uso vogliamo fare della moto, lunghi viaggi, fuori strada, velocità o tracciati misti. Per avere le idee molto più chiare potremmo recarci in visita ai vari concessionari, magari chiedendo se esiste la possibilità di effettuare un giro di prova, non sarà mai come usarla tutti i giorni, ma almeno avremmo le idee un pochino più chiare sul modello da acquistare. Sentire e vedere una moto direttamente su strada, quali sono le sue reali prestazioni potrebbe fare davvero la differenza. Una tattica da mettere in atto è quella di non accettare consigli dai concessionari: ricordatevi che loro sono lì per vendere, mentre voi dovrete sborsare denaro, quindi tanto vale farlo per qualcosa che piaccia a noi personalmente e non che ci venga propinato attraverso lavaggi di cervello. Una volta effettuato l'acquisto sarà troppo tardi tirarci indietro senza perdere una discreta somma di danaro.

Continua la lettura

3 Altro fattore da tenere ben presente, è che con più si sale come cilindrata, più il peso della moto aumenta, e assieme a questo anche le sue prestazioni.  Una moto potente e sgarbata potrebbe risultare un acquisto errato.  Approfondimento Come scegliere la moto ideale (clicca qui) Il consiglio finale potrebbe essere uguale a quello di partenza ovvero, per il primo acquisto meglio rimanere su moto con cilindrate modeste, sono molto più gestibili di conseguenza anche molto più divertenti da guidare.  Poi con il tempo nulla vieta di passare a modelli superiori sempre in base all'esperienza acquisita.  Altro sbaglio da non commettere sarà quello di acquistare una moto solo in base alle mode, ma rispettando sempre le nostre reali esigenze.
Acquistare la prima moto è sempre un passo importante, un salto nel buio nel quale dobbiamo essere preparati, bisogna prendere in considerazione moltissimi aspetti.  Seguendo i suggerimenti di questa guida avrete una certa idea di cosa considerare durante la ricerca e l'acquisto della vostra prima motocicletta.  Non mi resta quindi che augurarvi buona fortuna e buon divertimento.
Alla prossima.

Non dimenticare mai: Recarsi presso i vari concessionari e valutare attentamente ogni piccolo particolare prima di effettuare l'acquisto.

Come scegliere la moto giusta In genere, quando arriva la bella stagione, anche la voglia di ... continua » Come scegliere una moto usata Le moto sono mezzi che hanno da sempre affascinato milioni di ... continua » Come scegliere una moto da corsa Se amiamo le moto e se amiamo correre in pista, nulla ... continua » Le migliori moto della Yamaha Nel 1958 si registra la prima moto venduta dalla casa dei ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Le moto storiche più belle

La moto è uno dei mezzi di locomozione più amati, specialmente dagli uomini ma ultimamente molto apprezzata anche dalle donne, simbolo di velocità e potenza ... continua »

Le migliori moto freestyle

Guidare una moto è un'emozione indescrivibile. Essere in sella alla propria due ruote e sentire le vibrazioni del motore che mette in moto tutti ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.