Come scegliere se acquistare un’auto Diesel o a benzina

di Veronica De Stasio tramite: O2O difficoltà: media

Quando decidiamo di acquistare una macchina, nuova o usata, ci troviamo di fronte a diverse valutazioni prima di arrivare alla scelta finale. Ci sono valutazioni che riguardano i gusti personali, come il colore, il modello: 2 o 3 volumi, station wagon, cabriolet o minicar. Un altra valutazione che facciamo deriva dalle esigenze e riguarda l'alimentazione. In quest'epoca sul mercato si trovano autovetture con diversi tipi di alimentazione, addirittura con alimentazione ibrida.  

1 Fino a qualche anno fa la differenza del costo di carburante era notevole. Il costo del gasolio era circa la metà rispetto a quello della benzina però le auto diesel pagavano il superbollo. Al giorno d'oggi il superbollo non si paga più e la differenza tra i due carburanti si è quasi azzerata. Una differenza evidente è sicuramente quella del costo della vettura, infatti quella con il motore diesel ha un costo maggiore rispetto a quella a benzina. La macchina con il motore diesel è più conveniente nei consumi. Con un litro di gasolio si effettuano più chilometri che con un litro di benzina verde.
Un'altro vantaggio delle versioni Diesel è quello che questi motori hanno una vita maggiore. Mediamente riescono a percorrere il doppio dei chilometri. Quindi la scelta principale verterà alle esigenze di utilizzo che si hanno (dipende dai chilometri che si percorrono regolarmente).

2 Per quello che riguarda le prestazioni non ci sono grosse differenze. La maggior parte dei motori diesel è turbocompresso. In fase di accelerazione e/o sorpasso non hanno nulla da invidiare ai motori a benzina. In pratica con l'utilizzo delle turbine è stato annullato il divario tra i motori benzina (scattanti e veloci) e i motori diesel (lenti).

Continua la lettura

3 Per la manutenzione, la situazione si inverte, infatti, quella dei motori a benzina ha in media una spesa della metà rispetto a quelli a gasolio (sia in fatto di manodopera, che di pezzi di ricambio). 
In definitiva, le auto a benzina costano meno.  Approfondimento Auto Diesel: come funzionano (clicca qui) Manutenzione più economica.  Sono consigliate soprattutto per i centri abitati e se se ne fa un uso ridotto.  La loro vita è minore come chilometraggio.  Le automobili diesel sono consigliate per chi effettua lunghi viaggi.  Per chi utilizza l'auto per recarsi al lavoro tutti i giorni dati i consumi ridotti.  La spesa di manutenzione è superiore.  Se si mettono sul piatto della bilancia tutte queste considerazioni, tradotte in soldoni, si può dire che se si fanno più di 20.000 km l'anno potrebbe essere conveniente l'auto diesel.

5 motivi per non comprare un'auto diesel Il Diesel è un motore alternativo, a combustione interna. Fino a ... continua » 10 domande e 10 risposte sui motori diesel Molte persone possiedono vetture con motore diesel. Questo tipo di motore ... continua » Difetti di un motore diesel Il Diesel è un motore a pistoni utilizzante la combustione interna ... continua » Come scegliere tra auto diesel e benzina Mantenere un'automobile non è affatto una spesa facile. Manutenzione, assicurazione ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come scegliere l'auto a metano

L'avvento di automobili alimentate con carburanti differenti rispetto alla classica benzina, è una scelta che molte persone fanno in ragione del fatto che una ... continua »

Gpl auto: pro e contro

Il GPL (Gas di petrolio liquefatto) è una fonte di energia non rinnovabile. Si tratta di una miscela di idrocarburi a basso peso molecolare, che ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.