Come smontare i sedili anteriori della Ford Ka

di Marco Capitano tramite: O2O difficoltà: facile

Spesso e volentieri la macchina che guidiamo può richiedere interventi di manutenzione o migliorie varie da apportare. Tuttavia, dove è possibile, sarebbe preferibile evitare di rivolgersi ad un meccanico, affinché si possa risparmiare del denaro prezioso. Ad esempio, un'attività come quella del rimuovere i sedili posteriori di un auto è molto semplice e praticabile in piena autonomia. Dunque, la seguente guida si propone di mostrare come smontare i sedili anteriori della Ford Ka, attraverso semplici e chiari consigli. Vediamo quindi insieme come operare.

Assicurati di avere a portata di mano: Ford Ka

1 Come prima cosa è necessario sollevare la spalliera e il sedile dagli appositi ganci. Molto più difficile è smontare i sedili anteriori. Infatti, la rimozione dei sedili anteriori della Ford Ka è un po' diversa rispetto a quelli della maggior parte delle auto. Dunque sarà strettamente necessario rimuovere i tappetini. A questo punto, dopo aver sollevato i tapettini, è necessario sollevare anche la moquette alla base dei piantoni dei sedili. Tuttavia prestate particolare attenzione: questa operazione deve essere fatta con cautela per evitare di danneggiare la moquette.

2 Questa operazione vi permetterà di accedere alla base dei supporti metallici alla base dei sedili. Infatti, dopo essersi muniti di una chiave da dieci, svitate le cinque viti che si trovano alla base dei piantoni che sorreggono i sedili. Dopo aver svitato le viti, sarà anche necessario ricordarsi l'ordine con cui è stata fatta questa operazione. Infatti, solo in tale maniera, si avrà la possibilità di inserire ciascun bullone nella posizione originale, quando andrete a riavvitare i sedili. A questo punto, per poter rimontare i sedili, occorrerà aprire la portiera dell'auto, con cautela evitando di graffiare l'esterno e l'interno dell'auto con la parte metallica dei sedili.

Continua la lettura

3 Giunti fin qui potrete procedere con l'adagiare i sedili, in modo da far combaciare accuratamente i fori di supporto alla base dei piantoni.  Adesso potrete inserire le viti nei fori, per poi avvitarle prima con le mani e poi avvitarle con cura con la chiave.  Approfondimento Come sostituire i sedili della Ford Fiesta (clicca qui) A questo punto l'operazione di sostituzione è finalmente completa.  Ciò che è più importante è che questa attività è stata realizzata senza l'intervento di personale competente o specifico, ma anzi solo grazie alle vostre conoscenze.  Infatti questa attività non richiede grandi abilità, se non manualità e praticità nel fai da te quotidiano.  Buon lavoro!. 

Non dimenticare mai: Ciò che è più importante è che questa attività è stata realizzata senza l'intervento di personale competente o specifico, ma anzi solo grazie alle vostre conoscenze. Alcuni link che potrebbero esserti utili: Come Smontare I Sedili Anteriori Della Ford Focus Come Smontare Il Sedile Posteriore Della Ford Ka Come smontare i sedili dell'auto Come Togliere la gomma da masticare dai sedili dell’auto Guida: Smontaggio sedili anteriori

Come smontare i sedili posteriori della C2 La Citroen C2 è una macchina molto bella ed elegante e ... continua » Come cambiare la fodera dei sedili dell'auto Se siete proprietari di un'auto può capitare oppure già vi ... continua » Come sostituire i sedili di un'auto Quante volte vi sarà capitato, di aver macchiato i sedili della ... continua » Come sostituire gli interni dell'Audi A3 Guidare una macchina è certamente una delle emozioni più grandi che ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come pulire i sedili in pelle

I sedili in pelle donano un aspetto assai elegante all'auto posseduta. Chi ne è provvisto sa benissimo che richiedono una maggiore attenzione e manutenzione ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.