Come smontare i sedili dell'auto

di Salvatore Rinella tramite: O2O difficoltà: media

Se avete la necessità di collocare un nuovo tappeto, cambiare le federe o installare dei sedili completamente nuovi, è doveroso che prima smontiate i sedili della vostra auto. Per fortuna, si tratta di un lavoro piuttosto semplice da eseguire con alcune abilità di base. A questo proposito, vediamo qui di seguito alcuni brevi passi che vi aiuteranno a capire come smontare i sedili dell'auto, nella maniera più semplice e veloce possibile. Per svolgere questa operazione, avrete bisogno di pochi strumenti di base, come un set di brugole, un cricchetto, un cacciavite a testa piatta ed un sacchetto di plastica. Vediamo dunque come procedere.

Assicurati di avere a portata di mano: Cacciavite piatto 6 mm Set brugole Set chiavi inglesi Un contenitore o un piccolo sacchetto

1 Innanzitutto, nelle vetture moderne, i posti auto sono fissati ad una staffa di scorrimento, che permette al sedile di essere regolato. Inoltre, possono essere presenti speciali protezioni plastificate che ricoprono gli antiestetici bulloni di fissaggio. Per prima cosa, regolate il sedile e procedete quindi a rimuovere i copri bulloni utilizzando un cacciavite piatto. Dopo aver fatto ciò, con l'ausilio di una chiave a brugola (tradizionale, o con testa "triple square", a seconda del modello) girate i 4 bulloni in senso antiorario, in modo da allentarli ed in seguito rimuoverli.

2 I sedili potrebbero ancora essere collegati all'alimentazione dell'auto (sistemi air-bag, cintura di sicurezza) quindi occorre che il motore sia spento e che il cablaggio sia staccato, prima di procedere alla rimozione del sedile. Il cablaggio può essere scollegato attraverso la tasca posizionata sul pavimento dell'abitacolo. Successivamente, potete procedere alla rimozione vera e propria del sedile anteriore. Inclinatelo delicatamente, facendolo passare attraverso la porta dell'abitacolo: eseguite questa operazione con molta cura ed attenzione, evitando di graffiare il cruscotto ed altre parti facilmente danneggiabili.

Continua la lettura

3 La procedura per quanto riguarda il sedile posteriore è generalmente più semplice, ma anch'esso può variare da modello a modello.  Iniziate rimuovendo i ganci del seggiolino, dopodiché sollevate la parte inferiore del sedile.  Approfondimento Come sostituire i sedili di un'auto (clicca qui) Con questa procedura, la seduta posteriore verrà sbloccata dai fermi.  Adesso, spingete verso il portabagagli e sollevate il sedile delicatamente.  In questo modo, la parte inferiore è smontata.  Lo schienale, invece, può essere fissato agli interni con delle semplici viti.  In questo caso, non dovrete far altro che svitarle e dislocarle, in maniera tale da poter rimuovere anche questa parte.

Non dimenticare mai: Procuratevi un recipiente o un piccolo sacchetto in cui conserverete tutte le piccole parti e gli elementi di fissaggio che andrete a rimuovere. Alcuni link che potrebbero esserti utili: Come smontare i sedili dell’auto. Smontare l'auto in maniera ordinata: gli interni. Pulizia sedili auto: 5 trucchi per risparmiare tempo e soldi!

Come cambiare la fodera dei sedili dell'auto Se siete proprietari di un'auto può capitare, oppure già vi ... continua » Come cambiare la fodera dei sedili dell'auto Se siete proprietari di un'auto può capitare oppure già vi ... continua » Come sostituire i sedili della Ford Fiesta I seggiolini di un'auto tendono a logorare con il frequente ... continua » Come sostituire i sedili della Ford Fiesta I seggiolini di un'auto tendono a logorare con il frequente ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.