Come sostituire gli interni dell'Audi A3

di Valerio Fioretti tramite: O2O difficoltà: media

Guidare una macchina è certamente una delle emozioni più grandi che si possano provare nella vita. In commercio esiste una varietà di automobili davvero vasta che copre tutta una gamma di esigenze da parte del consumatore, ma anche se si riesce a trovare l'automobile adatta ai propri gusti, giunge sempre quel momento in cui la voglia di rinnovare è piuttosto forte e si decide di sostituire gli interni con altri più nuovi e diversi. L’idea di modernizzare la propria macchina è sempre stata un argomento molto interessante. Tutti sanno che è possibile e molto economico ricoprire i sedili con dei teli differenti dal colore iniziale, più o meno spessi, più grandi, sportivi o eleganti. Ma per chi non lo sapesse, questo è solamente uno tra i modi per renderla completamente differente. In alcune serie ed alcuni modelli è possibile cambiare completamente l'interno dell'automobile. Solitamente si decide di affidare il lavoro ad una persona di fiducia in grado di fare i cambiamenti che desideriamo. Non tutti sanno che comprando i vari pezzi di cui parleremo in seguito, è possibile cambiare gli interni del proprio veicolo. Ciò che serve è solamente un po’ di tempo libero da impiegare per le modifiche da fare. In questo articolo descriveremo, in dettaglio, come sostituire gli interni dell’ Audi A3, attraverso pochi e semplici passaggi vedremo come fare in maniera pratica e veloce. Mettiamoci quindi al lavoro per rendere la nostra macchina ancora più bella e adatta alle nostre esigenze.

Assicurati di avere a portata di mano: Sedili nuovi, guide nuove o usate, pannelli

1 E’ necessario sottolineare che si possono modificare gli interni di quasi ogni automobile ma noi ci occuperemo solamente dell’Audi A3. Prima di spiegare come è possibile cambiare gli interni del vostro veicolo, stabiliamo subito un punto fondamentale. Non tutte le marche o i modelli di interni sono uguali e intercambiabili, spesso sedili, guide e pannelli cambiano anche da serie a serie. E’quindi necessario informarsi bene su quali siano i modelli compatibili per evitare di spendere soldi inutilmente. Nel momento in cui si trovano parti intercambiabili dobbiamo vedere se hanno le stesse misure di quelli che verranno sostituiti. Successivamente vedremo quali sono compatibili e quali invece non vanno bene.

2 Per prima cosa si deve decidere quali sedili mettere capendo quali sono i modelli che si possono scegliere. A meno che non vengano sostituiti con sedili originali o della stessa serie, è bene sottolineare che nessun sedile è uguale all’altro e quindi sicuramente bisognerà fare delle piccole modifiche. Prendendo in esame l’Audi A3, le versioni che non richiedono molti cambiamenti sono quelle del modello Sporting e del restyling. Un discorso differente va fatto per le parti dell’Audi A5 dalla quale si possono prendere i sedili anteriori e montarli dopo averli modificati, ma non si può fare altrettanto con quelli posteriori che sono più grandi e, soprattutto, hanno il portaoggetti. Per comprare ciò di cui abbiamo bisogno possiamo rivolgerci o ad un rivenditore o sui siti che vendono oggetti ed automobili usate. Per quanto riguarda i sedili è bene sapere che, se il modello si discosta troppo dalla forma originale allora andranno cambiate anche le guide; ciò significa che, nel momento dell’acquisto nuovo od usato, bisogna informarci se nel kit troviamo o meno delle nuove guide (al 90% sono sempre presenti). E’ inoltre importante sottolineare che non troverete mai i sedili già montati. Nel caso dell’ Audi A3 gli interni vanno ordinati parte per parte. Nessun sedile anteriore è venduto completo, bisogna ordinare ogni piccola parte e poi ricostruirla in un secondo momento. Prima di comprare quindi ogni pezzo risulta necessario controllare se si possono acquistare tutti quanti, se no non si può montare il sedile.

Continua la lettura

3 Prima di acquistare ogni pezzo bisogna sapere con precisione le giuste misure altrimenti, visto che non si può allargare la macchina, potremmo solamente sprecare i soldi inutilmente.  Una volta acquistato tutto il necessario, ricordandoci (magari tramite appunti o fotografie) come era montato il sedile precedente, procediamo a sistemare quelli nuovi.  Approfondimento Come sostituire l'alternatore dell'Audi A6 (clicca qui) Ricordiamo che va prima messa la guida (nuova o usata) e poi successivamente il sedile.  Possiamo consigliare, vista la decisione di cambiare sedili, di prenderli moderni in modo da poter evitare principalmente problemi di montaggio, avendo inoltre una forma ergonomica migliore, la possibilità di auto riscaldarsi e le regolazioni elettriche.  La procedura è molto semplice: una volta ottenuti tutti i pezzi e assemblato il nuovo sedile, bisogna smontare la seduta e la spalliera del vecchio.  E’ necessario sottolineare che va smontata prima la parte su cui ci si siede per poter poi riuscire a togliere facilmente la spalliera.  Tolti quelli vecchi si procede a montare i nuovi, seguendo lo stesso procedimento: prima la seduta poi la spalliera.  Una volta montati i sedili e le guide è necessario pensare ai pannelli.  Anche qui va fatta una premessa: se per i sedili c'erano molte possibilità di scelta, con i pannelli è differente: bisogna mettere solamente quelli originali dell’ Audi A3, quelli dell’Audi Restyiling o della Golf IV.  Non si può mettere qualsiasi altra marca.  La procedura è estremamente semplice: prestare molta attenzione nel momento in cui si staccano quelli da sostituire e montare i nuovi nello stesso modo in cui erano messi i precedenti.
Sostituire gli interni della propria automobile non è certamente un lavoro semplice e sbrigativo, ci vorrà abbastanza tempo e lavoro per riuscire ad ottenere un risultato soddisfacente.  Seguendo i consigli di questa guida però potrete svolgere tutto in maniera più sbrigativa, avendo già le istruzioni e un metodo di lavoro che vi guideranno nelle scelte più azzeccate, facendovi risparmiare ore e ore di lavoro inutile nel tentativo di capire come fare da soli.  Non mi resta quindi che augurarvi buon lavoro e buon divertimento con la vostra nuova auto fiammante.
Alla prossima.

Non dimenticare mai: Prima di comprare l'occorrente assicurarsi che i sedili nuovi e quelli vecchi abbiano la stessa dimensione.

Come sostituire lo stereo dell'Audi A4 La continua » Le migliori auto dell'Audi A qualunque persona che è da sempre appassionata del mondo delle ... continua » Come rifare i sedili dell'auto Quando si decide di disfarsi della propria vettura, rifare i sedili ... continua » Come sostituire il filtro dell'aria condizionata dell'Audi A3 Diverse volte ci troviamo a guidare certe auto realizzate più belle ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.