Come sostituire il motore dalla Ford Fiesta

di Girolama Adelfio tramite: O2O difficoltà: media

La sostituzione del motore di una Ford Fiesta è un processo che richiede abbastanza tempo, ma soprattutto esige la conoscenza di tutti i componenti del motore stesso e degli strumenti che serviranno per smontarlo e rimontarlo. Quello della Ford Fiesta è un motore standard a quattro cilindri; la vita di quest'ultimo si accorcerà o si allungherà a seconda del modo in cui viene guidata quest'auto. Se inizia a gripparsi, qualsiasi revisione o modifica risulterà inutile, bisogna solo cambiarlo. Seguite attentamente i consigli contenuti nei passi di questa guida per scoprire come sostituire il motore dalla Ford Fiesta.

1 Portate la vostra auto in un luogo spazioso Trasferite la vostra auto in un luogo spazioso per consentire il sollevamento della parte anteriore della vettura. Servitevi di una chiave per rimuovere le viti dalle cerniere sulla parte interna del cofano e rimuovere il cappuccio, staccate il cavo negativo della batteria. Adesso scolate il liquido dal radiatore in un secchio e, con un cacciavite rimuovete i tubi che collegano il radiatore al motore; tagliate i tubi se non riuscite a staccarli. Rimuovete la ventola, la puleggia di tensione e l'alternatore svitando le viti di fissaggio di tutti questi componenti utilizzando un set di chiavi e cacciaviti. Rimuovete i tubi del carburante e i fili dell'alimentazione.

2 Rimuovete i collegamenti che vanno dal cambio alla traversa Allentate dapprima la pompa del servosterzo, rimuovete il compressore dell'aria condizionata e poi la pompa del servosterzo. Allentate i cavi elettrici dal motore e rimuoveteli assieme al collettore di scarico, utilizzando una chiave per svitare i bulloni dalla parte in cui il motore è collegato al cambio.
Sollevate l'automobile con un cric e mettete dei cavalletti in corrispondenza dei binari di supporto per mantenere il veicolo sollevato da terra e, permettervi di lavorarci al di sotto. Quindi scollegare i connettori dei tubi di avviamento e di scarico, utilizzando dei cacciaviti per rimuovere le viti che li collegano al motore. Rimuovete i collegamenti che vanno dal cambio alla traversa utilizzando delle pinze, poi svitate i relativi bulloni.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Svitate le viti dai supporti del motore Infine rimuovete le viti dai supporti del motore che lo collegano al telaio.  Potrete adesso togliere i cavalletti e lasciare che l'auto si appoggi lentamente a terra.  Approfondimento Come sostituire il radiatore della Ford Fiesta (clicca qui) Mettete una catena pesante intorno al motore avvitandola ad esso con dei bulloni poi, con tanta pazienza cercate di estrarre il motore dalla macchina, assicurandovi di non graffiare la carrozzeria.  Per rimontare il motore nuovo, seguite la stessa procedura.

Alcuni link che potrebbero esserti utili: motore Ford Fiesta

Come sostituire la cinghia di distribuzione della Ford Fiesta L'auto è considerata il principale mezzo di trasporto utilizzata dall ... continua » Come sostituire la frizione alla Ford Fiesta Quando riconoscete di avere problemi con l'auto, la prima cosa ... continua » Come cambiare il filtro gasolio alla Ford Fiesta Il risparmio garantito dall'acquisto di una macchina a gasolio, quale ... continua » Come sostituire il filtro dell'aria nella Ford Fiesta Un auto ha dei costi di manutenzione e di riparazione piuttosto ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come sostituire il motore dell'auto

Come lettori ben saprete, sostituire il motore di un'automobile non è certamente un lavoro semplice. Innanzitutto dovrete necessariamente provvedere a rimuovere, prima di tutto ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.