Come sostituire la cinghia di distribuzione alla Citroen Saxo

di Francesco Capodicasa tramite: O2O difficoltà: media

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come sostituire al meglio la cinghia di distribuzione alla Citroen Saxo. Questo tipo di sostituzione deve essere effettuata secondo quanto previsto dal piano di manutenzione programmata del veicolo, tenuto conto che la cinghia di distribuzione stessa tende ad usurarsi con il passare del tempo. Tale procedura di regola si fa ogni 100 mila chilometri percorsi e non è particolarmente complicata, si tratta solo di avere un po' di manualità.

1 Ci sarà prima di tutto da prendere la nuova cinghia di distribuzione da montare. La stessa è reperibile in tutti i negozi di accessori per auto, per trovare quella giusta, farsi consigliare da uno degli addetti. Prima di iniziare la procedura di sostituzione, si dovrà attendere che il motore della Citroen Saxo sia freddo. Trascorso tale tempo, aprire il cofano del veicolo scollegare quello che è il cavo di massa della batteria. Successivamente, si dovranno rimuovere tutti quei componenti che si trovano a ridosso della cinghia di distribuzione, ovvero la cinghia ausiliaria, i tubi flessibili e le pulegge.

2 Una volta rimossi tutti questi componenti, sarà possibile togliere definitivamente la vecchia cinghia di distribuzione, che andrà messa da una parte prima di essere portata in un centro di raccolta. Smontare poi sia il cuscinetto tenditore che quello fisso di guida. Sarà quindi necessario verificare assolutamente che non ci siano eventuali perdite di liquidi, come ad esempio l'olio dei freni o il liquido del radiatore, in quanto potrebbero verificarsi dei seri danni al motore della Citroen Saxo. Qualora ci fossero dette perdite, si dovrà subito andare presso un meccanico per provvedere a tutte le riparazioni del caso.

Continua la lettura

3 Ora non si dovrà fare altro che prendere la nuova cinghia di distribuzione e posizionarla al posto di quella sostituita.  Nel farlo, evitare assolutamente l'utilizzo di cacciaviti, in quanto tale cinghia rischierebbe di piegarsi e quindi di danneggiarsi.  Approfondimento Come cambiare la cinghia di distribuzione (clicca qui) La cinghia andrà collocata seguendo il verso delle frecce che è riportato sul foglio delle istruzioni.  Fatto il tutto, rimontare poi i due cuscinetti e poi tutti i componenti situati a ridosso della cinghia, ossia la cinghia ausiliaria, nonché le pulegge e i tubi flessibili.  Ricollegare il cavo di massa della batteria.  È opportuno ora un giro di prova con la Citroen Saxo per verificare che sia tutto a posto e che la nuova cinghia funzioni in modo regolare.

Come cambiare la cinghia di distribuzione dell'Opel Meriva Nella guida seguente saranno elencati tutti i passaggi da compiere necessariamente ... continua » Come sostituire la cinghia di distribuzione Ti si è rotta la cinghia di distribuzione dell'auto? Non ... continua » Come cambiare la cinghia di distribuzione della Citroen C3 Il cambio della cinghia di distribuzione è fondamentale in quanto questo ... continua » Come cambiare la cinghia di distribuzione della Bugatti Veyron La Bugatti Veyron è una bellissima auto sportiva ad alte prestazioni ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.