Come sostituire le lampade del faro di una Ford Fiesta

di Luca Lucarelli tramite: O2O difficoltà: difficile

Se siete possessori di una Ford Fiesta, vi sarà anche capitato di dover sostituire le lampadine anteriori. Per risparmiare il costo della manodopera di un professionista, si prova a fare da soli. Non è semplice, poiché è necessario smontare completamente il faro e, a meno che non si abbia una mano minuscola e snodabile, risulta difficoltoso riuscire ad effettuare l'intera operazione senza rimuoverlo. Con questa guida vi indicherò come smontare il faro, sostituire le lampade e rimontare il tutto.

Assicurati di avere a portata di mano: Cacciavite Americano Una o piu lampadine denominate "H4"

1 Per prima cosa, dovete smontare la griglia anteriore con il logo Ford, fissata con dei gancetti in plastica ad incastro. Basterà sganciarli delicatamente e tirarla verso l'alto, quindi FATE ATTENZIONE A NON ROMPERE I GANCETTI SUPERIORI, ALTRIMENTI LA GRIGLIA NON POTRÀ ESSERE PIÙ RIMONTATA E FISSATA CORRETTAMENTE. Una volta smontata, svitate le viti che bloccano il faro; togliete velocemente le due viti superiori e poi la vite frontale che trovate in basso dove avete tolto la griglia.

2 Per togliere quest'ultima vite, dovete obbligatoriamente allargare leggermente il paraurti, in modo da permettere di inserire la punta del cacciavite. Una volta rimossa anche questa vite, sganciate il faro dal suo alloggiamento alzandolo verso l'alto (in modo da sganciare anche un perno ad incastro) e ruotatelo leggermente verso l'esterno. Non appena ruotato bisogna spostare pian piano il faro fino a farlo uscire dal suo alloggiamento. In questa fase può essere necessario allargare leggermente il paraurti per far uscire delicatamente il faro. Fatto ciò, staccate lo spinotto attaccato sul retro.

Continua la lettura

3 Una volta smontato il faro, dovete rimuovere il coperchio di gomma posteriore, che copre il vano dove sono inserite le lampadine.  Fatto questo, dovete abbassare ed allargare la molla metallica che tiene ferma la lampadina; estraete la lampada esausta e sostituitela con la nuova.  Approfondimento Come cambiare le lampade interne sulla Ford Focus (clicca qui) Il modello che vi serve è siglato "H4", ossia che fa sia da anabbagliante che da abbagliante.  Se non conoscete queste sigle, basta andare da un negozio di ricambi per auto con questo codice e vi fornirà l'articolo giusto.  Ora che le avete sostituite, reinserite la molla metallica (in modo da bloccare la lampadina nella sua posizione corretta) e la copertura in gomma.

4 Rimontate il faro nella sua posizione iniziale collegando nuovamente lo spinotto posteriore e, successivamente, reinserendo il faro nel suo alloggiamento. Allargate leggermente il paraurti ed inserite delicatamente il faro inclinandolo verso l'esterno dell'auto, andando verso il basso e poi girandolo verso il motore. In questo modo, il faro dovrebbe inserirsi correttamente al suo posto. Fate molta attenzione che i supporti delle viti del faro corrispondano con i buchi, rimontatevi le viti stesse e stringetele bene. Riposizionato la griglia al suo posto facendo attenzione alla leva con la freccia gialla, la quale serve ad aprire il cofano tramite l'azione mento del dispositivo sotto al volante. Essa deve essere posizionata sopra la griglia di plastica.

Come cambiare le lampadine alla Ford Fiesta La sostituzione delle lampadine, è un intervento che non richiede molte ... continua » Come cambiare le lampade interne sulla Ford Fiesta Cambiare le lampade interne sulla Ford Fiesta è un procedimento che ... continua » Come cambiare i fanali della Ford Focus Se possedete una Ford Focus e dovete sostituire i fanali che ... continua » Come cambiare i fari della Skoda Fabia La Skoda Fabia è una simpatica autovettura appartenente alla classe delle ... continua »

Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come collegare un Kit Xenon

Prima di scegliere un Kit di fari allo Xeno sul vostro veicolo, bisogna verificare che il modello sia omologato per la vettura. È importante sapere ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.