Come sostituire le sospensioni alla Volvo D5

di Francesco Capodicasa tramite: O2O difficoltà: media

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come sostituire le sospensioni alla Volvo D5. Le sospensioni sono dei componenti indispensabili per un'automobile, in quanto permettono una guida efficiente ed al tempo stesso sicura e spesso devono essere sostituite con gli ammortizzatori, in quanto sono collegate a questi ultimi e con il passare del tempo tendono inesorabilmente ad usurarsi. Si possono reperire le nuove sospensioni presso un qualsiasi negozio di autoricambi e si possono cambiare anche senza doversi rivolgere ad un meccanico.

1 Trovare un luogo sicuro in cui operare, quindi prendere il cric e sollevare la Volvo D5. Ricordarsi che il veicolo deve essere in una posizione piana. Tenere presente che le sospensioni risultano essere fissate da una vite che andrà assolutamente tolta dal vano motore. Aprire dunque il cofano dell'auto ed individuare l'area in cui sono le sospensioni. Prima di rimuoverli definitivamente, visto e considerato che andranno smontati i relativi bulloni, spruzzare un apposito detergente sul luogo dove sono le sospensioni e lasciare agire qualche minuto.

2 A questo punto, sarà possibile togliere i bulloni inerenti alle sospensioni. Servirsi di una chiave e girare i bulloni in senso antiorario. Lubrificare i bulloni stessi con un liquido, in quanto tutto ciò sarà utile per rimuovere tutta la ruggine che si è formata. Sganciare dunque l'ammortizzatore ed anche la sospensione e metterli da una parte. A tal proposito, servirsi di un set di chiavi per poter togliere il dado che collega un singolo ammortizzatore alla relativa sospensione. La parte più difficile riguarda il rimuovere l'ammortizzatore sia dai bulloni superiori che inferiori, se necessario, servirsi di pinze oltre che di una chiave inglese adeguata.

Continua la lettura

3 Nel caso in cui si intenda riutilizzarle, rimuovere anche le molle dell'ammortizzatore.  Andranno dunque installate sugli ammortizzatori nuovi, dopo aver reinserito le nuove sospensioni Approfondimento Come cambiare gli ammortizzatori della Renault Twingo (clicca qui) Un ammortizzatore nuovo dovrà essere correttamente inserito nel braccio di controllo della sospensione.  I bulloni andranno poi inseriti nella loro posizione esatta, per far sì che sia gli ammortizzatori che le sospensioni possano essere ben saldi.  Ultimato il tutto, dopo aver riportato in posizione piana la Volvo D5, richiudere il cofano.  Effettuare un giro di prova con il veicolo per verificare che le nuove sospensioni funzionino.

Come riparare le sospensioni dell'auto Gli ammortizzatori delle auto hanno come funzioni sia la sicurezza, sia ... continua » Come cambiare gli ammortizzatori dell'auto L'ammortizzatore è un sistema che ha lo scopo di smorzare ... continua » Come cambiare le sospensioni alla Rover 220 Anche le sospensioni risultano essere un componente fondamentale per un'auto ... continua » Come regolare le sospensioni della moto Per i possessori di una moto un intervento che si potrebbe ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.