Come sostituire un fusibile su un'automobile

di Nicolò Tricarico tramite: O2O difficoltà: facile

Se siamo in possesso di una automobile, ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di dover eseguire alcuni piccoli interventi di manutenzione o alcune riparazioni, per fare in modo che la nostra auto possa essere sempre perfettamente funzionante. Generalmente in questi casi preferiamo portare la nostra auto presso delle officine specializzate, in modo da essere sicuri che tutti gli interventi necessari vengano eseguiti alla perfezione, spendendo però in alcuni casi cifre molto elevate. In alternativa potremo provare ad eseguire tutti gli interventi necessari con le nostre mani e per farlo sarà sufficiente ricercare su internet alcune guide che passo dopo posso ci illustrino tutte le operazioni che dovremo svolgere. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a sostituire correttamente un fusibile guasto sulla nostra automobile.

Assicurati di avere a portata di mano: fusibili di riserva

1 Spegniamo la macchina prima di iniziare a lavorare. Guardiamo sotto il cruscotto della nostra auto, appena sotto il ginocchio sinistro del guidatore, troveremo la scatola dei fusibili. Solitamente è una piccola scatola di plastica, quadrata o rettangolare, è dotata di coperchio, e probabilmente ha una linguetta che la tiene chiusa, ma può essere aperta senza attrezzi. Alcune macchine hanno una seconda scatola di fusibili all'interno del vano motore. Se il fusibile che si vuole sostituire non è all'interno della vettura, verifichiamo la presenza di una seconda scatola di fusibili.

2 Togliamo il coperchio alla scatola di fusibili, questo al suo interno dovrebbe avere un grafico che indica la funzione di ogni fusibile, oppure potrebbe esserci una copertura in plastica trasparente che fornisce queste informazioni. Troviamo quindi il fusibile bruciato, probabilmente avrà l'aspetto del filamento di una lampadina bruciata: la striscia in metallo sarò rotta ed il fusibile potrebbe sembrare un po' annerito. Afferriamo il fusibile bruciato con il pollice e l'indice, con un movimento delicato, come se lo stessimo pizzicando. La maggior parte delle auto hanno un piccolo rimuovi-fusibili in plastica in uno degli slot.

Continua la lettura

3 Compriamo un fusibile in un negozio di ferramenta o di parti d'auto, cercando un ricambio identico a quello rimosso.  Sostituiamo il fusibile nello slot in cui è stato rimosso quello bruciato e premendolo con forza usando il pollice, dovrebbe scattare in posizione.  Approfondimento Come cambiare un fusibile alla propria auto (clicca qui) Avviamo la macchina e controlliamo che la funzione controllata dal fusibile sia tornata attiva (i fari, la ventola o le luci interne, ad esempio).  Riposizioniamo il coperchio alla scatola di fusibili.

Come sostituire un fusibile guasto nell'auto Il fusibile è una piccolissima "cartuccia" che, inserita all'interno dei ... continua » Come controllare i fusibili in un'auto Giudare è certamente una delle attività più belle e rilassanti che ... continua » Come controllare i fusibili in un'auto Guidare è certamente una delle attività più belle e rilassanti che ... continua » Come controllare i fusibili della moto Per i possessori di un ciclomotore è importante sapere cosa siano ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.