Come superare l'esame di guida

di Nicolò Tricarico tramite: O2O difficoltà: facile

L'esame di guida è una particolarissima prova che ci sonsentirà di ottenere, una volta superata, la tanto desiderata patente.
In realtà l'esame di guida è il secondo ed ultimo ostacolo da superare per poter ricevere la patente, infatti prima di poter accedere a questo esame pratico, dovremo riuscire a superare i quiz che riguardano invece la parte teorica.
Su internet potremo facilmente rovare una serie di guide, redatte da utenti che hanno già avuto la fortuna di superare questo esame e che quindi potranno fornirci una serie di consigli per superare più agevolmente questi esami.
In questa guida, in particolare, vedremo come fare per risucire a superare l'esame di guida, senza alcun problema.

Assicurati di avere a portata di mano: Pratica

1 La prima cosa che dovremo fare per riuscire a superare l'eame di guida, sarà effettuare molta pratica, facciamo delle prove quando piove, in caso di neve e con tempo asciutto in modo da non ritrovarci a non saper cosa fare in condizioni di tempo avverso, proprio il fatidico giorno dell'esame. Candidiamoci all'esame solo e se ci sentiamo sicuri di poter passare il test, farlo prima ci farà perdere solo un sacco di tempo e anche un sacco di soldi.

2 Rivediamo per bene tutte le regole indicate nel manuale di teoria, conoscendo bene la teoria la pratica sarà molto più semplice e avremo anche maggiori probabilità di sentirci rilassati durante la prova su strada.
Programmiamo l'esame la mattina presto, in modo da non rimanere stressati e nervosi tutto il giorno nell'attesa del test, se, come succede in molte scuole guida, l'esame è nel tardo pomeriggio, cerchiamo di tenerci il più occupato possibile in attività che non ci facciano pensare troppo, in modo da evitare di arrivare stressatissimi alla prova.

Continua la lettura

3 Vestiamoci estremamente comodi, con abiti che non ci stringano la circolazione durante la prova, un colletto stretto della camicia, o un pantalone aderente, anche se nei giorni normali non ci recano nessun fastidio, in una condizione di nervosismo potrebbero impedirci di sentirci a nostro agio e quindi rilassati.

4 Ed ora qualche consiglio pratico sulla guida. Poniamo attenzione alle salite e alle discese. Ricordiamoci che la pendenza influisce sulla inclinazione del veicolo e mette alla prova il gioco frizione-acceleratore, soprattutto in salita facciamo attenzione alla frizione in modo che l'auto non si spenga.
Anche il rispetto delle distanze è importante: dal veicolo precedente, dal marciapiedi, dallo specchietto retrovisore delle altre macchine. Il cambio appropriato delle marce è anche sintomo di confidenza con la vettura. Non temiamo quindi, di inserire la quinta marcia se il motore lo richiede, non saremo fraintesi se rispetteremo i limiti di velocità. Al contrario invece, un motore troppo su di giri ci farà sembrare incapaci di gestire il mezzo. Dobbiamo sempre fermarci allo stop anche se ci sembra che non sopraggiunga nessuno. Entrambe le mani devono stare sul volante, quindi evitiamo di impugnare il cambio se non è necessario.

Come prepararsi per superare l'esame della patente L'esame di guida è da sempre stato, per le persone ... continua » 5 trucchi per superare l'esame pratico della patente L’esame pratico della patente è un evento che causa stati ... continua » Come vedere gli errori dell'esame teorico della patente gratis Uno dei momenti più difficili e temuti da tutti i giovani ... continua » Come affrontare l'esame per il patentino Nell'anno 2011, le modalità d’esame per conseguire il patentino ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

5 consigli per prendere la patente

La patente rappresenta un traguardo molto importante per chi si accinge a compiere i fatidici diciotto anni. Questa è un'autorizzazione amministrativa della Repubblica italiana ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.