Come utilizzare correttamente il cricchetto per auto

di Bianca Bruni tramite: O2O difficoltà: media

Ci sono degli accessori che vanno assolutamente aggiunti nel portabagagli dell'auto, fra i tanti il cricchetto. Questo è, infatti, un dispositivo meccanico che ogni automobile dovrebbe possedere al suo interno. È necessario per i casi in cui si ha bisogno di sollevare l'auto. Soprattutto nel momento in cui si fora una gomma e si ha bisogno di sostituirla. Vediamo insieme come si può utilizzare correttamente il cricchetto per Auto.

Assicurati di avere a portata di mano: Cricchetto Auto

1 Innanzitutto, è bene dire che esistono due diverse tipologie di cric: quello idraulico e quello meccanico. Indipendentemente da quella che è la loro natura, il procedimento del loro utilizzo è sostanzialmente lo stesso e così anche le accortezze da avere durante il loro posizionamento. È molto importante che l'auto sia ferma su dei terreni duri. In caso contrario, il peso dell'auto potrebbe generare dei cedimenti del terreno e così la macchina non sarebbe pienamente sicura e stabile. In questo modo potrebbe causare dei danni alla macchina e alla persona che sta operando nelle sue immediate vicinanze.

2 Una volta scelto il luogo adatto, oppure aver spostato la macchina anche solo spingendola a mano, si può iniziare con il posizionamento del cricchetto dell'auto. In questo caso, occorre controllare la ruota da cambiare. Questo è importante per evitare di fare fatiche inutili e dover poi ricominciare l'operazione dal principio. A questo punto, ci si deve avvicinare alla zona dell'auto appositamente pensata per usare il cricchetto per l'auto.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Solitamente, ci sono dei punti predisposti sulla carrozzeria, alcune automobili ne hanno solamente due, mentre altre ne possiedono ben quattro.  Le posizioni d'appoggio possono variare in base al tipo e modello di macchina, ma tutte sono facilmente individuabili.  Approfondimento Come cambiare gli ammortizzatori della Smart (clicca qui) Una volta individuata, il cricchetto va messo sotto la scocca, come ad esempio sotto le traverse scatolate oppure i longheroni.

4 A questo punto il cricchetto va azionato fino a raggiungere, l'altezza desiderata. Se si tratta di semplice manutenzione, si deve fare attenzione a posizionare la struttura in modo sicuro. Potrebbe ritenersi necessario utilizzare dei supporti rigidi. Se si deve cambiare una ruota, si può iniziare l'operazione per poterlo fare. In questo caso si devono svitare i bulloni di essa, togliere la ruota, inserire quella di scorta e riavvitare il tutto. Quando le attività vengono concluse, il cricchetto va riportato pian piano alla sua posizione originale. Infine, l'auto va riaccompagnata a terra e così l'operazione risulta conclusa. Ecco come utilizzare correttamente il cricchetto dell'auto.

Non dimenticare mai: Prima di cambiare la ruota, occorre parcheggiare l'auto in modo adeguato Alcuni link che potrebbero esserti utili: Come utilizzare correttamente il cricchetto per auto

Come cambiare le lampadine di una Mini Chi possiede un auto, sa che prima o poi una delle ... continua » Come cambiare il filtro dell'olio alla BMW Serie 3 Guidare una macchina è l'attività preferita dagli appassionati di automobili ... continua » Come cambiare le candele all'Audi A2 Le candele di un'automobile devono essere cambiate quando le prestazioni ... continua » Come cambiare le candele alla Mazda 3 La manutenzione di un'automobile è davvero importante per il suo ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.