Come verificare se il termostato dell'auto è bloccato

di R. S. tramite: O2O difficoltà: media

Il termostato, anche detto valvola termostatica, dell’auto tiene sotto controllo la temperatura del motore, Questo deve infatti riscaldarsi velocemente ma poi il livello termico deve mantenersi costante. Verificare se il termostato è bloccato, bruschi sbalzi della temperatura potrebbero comportare conseguenze gravi per il motore. Vediamo quindi come verificare se il termostato dell'auto è bloccato
.

1 Controllare il termostato La prima cosa da fare per controllare se il termostato della tua auto funziona è di accendere il motore ed attendere qualche minuto poi apri il cofano e poggia una mano sul manicotto, stai molto attento a non scottarti toccando parti in metallo. Se il termostato non è bloccato e funziona perfettamente noterai che il manicotto si sarà scaldato. Se il manicotto si scalda subito dopo l'accensione del motore ma resta tiepido, allora il termostato si è bloccato nella posizione di apertura; se invece il manicotto non si riscalda ma la lancetta del termometro nell'auto sale posizionandosi sul rosso, il termostato si è bloccato nella posizione di chiusura.

2 Verificare se è possibile intervenire Può anche capitare che il manicotto si scaldi leggermente dopo un po di tempo senza però raggiungere una temperatura elevata; Anche in questo caso è opportuno controllare il termostato perché è possibile che non si apra quando viene raggiunta la temperatura ottimale. A questo punto è necessario estrarre il termostato per verificare se deve essere sostituito o se è possibile intervenire con una semplice regolazione della valvola.

Continua la lettura

3 Estrarre il termostato Per estrarre il termostato, aspetta che il motore dell'auto sia freddo, svuota il circuito e scollega il manicotto svitando la fascetta di collegamento che lo mantiene in posizione.  Apri il coperchio del vano di alloggiamento ed estrai il termostato.  Approfondimento Come controllare e sostituire il termostato del circuito di raffreddamento dell'auto (clicca qui) Se la valvola è chiusa, per verificarne il funzionamento, lega uno spago al termostato, immergilo in un contenitore di metallo riempito di acqua fredda, mettilo sul fornello e scalda l'acqua.  Se la valvola non si apre dopo pochi minuti, o se si apre solo parzialmente, allora devi procurarti un termostato nuovo..

4 Riposizionare il termostato Se la valvola risulta bloccata nella posizione di apertura quando estrai il termostato, non è necessario procedere con altre verifiche perché il termostato è decisamente da sostituire. Prima di riposizionare il nuovo termostato pulisci accuratamente il bocchettone di attacco, inseriscilo nel suo alloggiamento e fissalo stringendo bene tutte le viti. Siamo giunti al termine di questa guida.

Manutenzione: come riparare il termostato dell'auto Prendersi cura della propria auto ed effettuare interventi di manutenzione con ... continua » Come cambiare il Termostato dell'auto Il termostato è un apparecchio che determina e gestisce la temperatura ... continua » Come controllare il termostato dell'automobile Il termostato all'interno dell'automobile ha il compito di generare ... continua » Come controllare il termostato dell'automobile Il termostato all'interno dell'automobile ha il compito di generare ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come sostituire il motore dell'auto

Come lettori ben saprete, sostituire il motore di un'automobile non è certamente un lavoro semplice. Innanzitutto dovrete necessariamente provvedere a rimuovere, prima di tutto ... continua »

Come cambiare il radiatore

Le automobili rappresentano il mezzo di trasporto maggiormente utilizzato. In virtù di ciò, il mercato delle auto è in continua espansione. In ogni strada e ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.