Come verniciare il telaio della moto

di Antonio Lanz tramite: O2O difficoltà: media

Per poter verniciare il telaio di una moto, serve uno spazio chiuso dove la polvere con l'aiuto delle correnti d'aria, non possa interferire con la buona riuscita di questa particolare attività. Essa va eseguita nel migliore dei modi dove si dovrà attenere a delle precauzioni, visto la complessità dell'operazione, ma dotati di buona volontà, tutto può riuscire al meglio. Leggere attentamente la guida qui sottoposta e passaggio dopo passaggio si evincerà come sia più facile verniciare la parte menzionata antecedentemente.

Assicurati di avere a portata di mano: scotch, carta da giornale, viscometro, vernice, diluente, solvente, occhiali, guanti, maschera, pistola a spruzzo, compressore, tubo flessibile

1 Quando si deve iniziare un'azione del genere, è buona cosa ricoprire l'area di lavoro di teli o fogli di giornali, onde evitare che gli schizzi di vernice possano arrivare ovunque e quindi sporcare la zona sottostante. Dopo questa operazione si procederà a rimuovere dal telaio da verniciare tutti i pezzi che possono essere smontati, come: fari, sellino, e specchietto, giusto per fare degli esempi, anche se ce ne sono sicuramente altri. Le parte rimanenti invece devo essere ricoperte di carta da giornali o dello scotch, mentre ispezionando il telaio si noteranno i punti corrosi dalla ruggine e muniti di carta vetro si andranno a sfregare, dopo di che si userà lo stucco per le eventuali imperfezioni.

2 Per i punti che necessitano di una pulitura ed una sgrassatura si userà un solvente, per fare ciò è giusto munirsi di occhiali, pistola da spruzzo e guanti, per non sporcarsi poi servirà una tuta da lavoro. Per effettuare una buona verniciatura poi, serviranno anche: il diluente, il tubo flessibile, la vernice, il viscosimetro ed il compressore, si inizierà con la preparazione della vernice a cui andrà aggiunto il diluente, per ottenere la giusta viscosità poi, si userà il viscosimetro. Un consiglio utile è l'uso dell'imbuto per avere le giuste misure.
.

Continua la lettura

3 Bisogna poi riempire il serbatoio della giusta quantità necessaria alla verniciatura totale del telaio della moto, dopo di che montando la pistola al compressore si attuerà la fase iniziale dell'operazione.  Ricordare che la pistola dovrà stare ad una distanza massima di 20-30 cm dalla superficie del telaio, eseguendo una verniciatura che sia uniforme e lineare senza nessuna interruzione.  Approfondimento Come verniciare la moto (clicca qui) Una volta finito il telaio dovrà essere lasciato ad asciugarsi, poi si procederà al montaggio dei pezzi che sono stati estromessi per la verniciatura, inoltre sia le carte dei giornali che lo scotch andranno eliminati.  Il serbatoio che è stato utilizzato, andrà svuotato e pulito, per fare ciò si andrà ad usare il diluente che eliminerà così la vernice residua.

Come verniciare un auto Piccoli tamponamenti o graffi possono richiedere l'intervento di riverniciatura della ... continua » Come dipingere il motore di una moto La moto è la passione di tantissime persone che amano così ... continua » Come ricoprire i graffi di una moto Se abbiamo la passione per le moto, sappiamo quanto sia importante ... continua » Come verniciare la carrozzeria dell'auto Se hai intenzione di verniciare la carrozzeria della tua auto con ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come verniciare uno scooter

Il motoscooter, comunemente detto scooter, è un motoveicolo caratterizzato dal telaio centralmente aperto nella parte superiore e da una pedana inferiore che consentono al conduttore ... continua »

Come verniciare un'auto

A volte capita che l'auto ha bisogno di qualche riparazione o di un ritocco alla carrozzeria, ma si può anche decidere di verniciarla. È ... continua »

Come verniciare l'auto

Spesso capita di ritrovarsi a dover verniciare la superficie esterna della propria auto per coprire righe antiestetiche e imperfezioni di vario genere, oppure più semplicemente ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.