Cosa fare in caso di biglietto autostradale smarrito

di Alex Pinturicchio tramite: O2O difficoltà: media

Il biglietto autostradale, è una sorta di carta d'identità del percorso che si effettua in autostrada: viene rilasciato dal casello autostradale da cui siamo entrati, e andrà riconsegnato al casello da cui usciremo, in modo da poter pagare l'importo dovuto del pedaggio. Inutile quindi sottolinearne l'importanza; ma cosa fare in caso di biglietto autostradale smarrito? La presente guida spiega come comportarsi in tali casi.

Assicurati di avere a portata di mano: Modulo di autocertificazione Fotocopia del documento d'identità

1 Vuoi per l'entusiasmo della vacanza, vuoi per la fretta di arrivare sul posto di lavoro, capita che i viaggiatori in autostrada dimentichino di ritirare o smarriscano il loro biglietto autostradale. Panico. Invece non c'è da disperarsi, ovviamente non si sarà destinati a trascorrere il resto dei giorni in autostrada ma, altrettanto ovviamente, non si può tornare indietro a recuperarne un altro. Per prima cosa, proseguite il vostro viaggio fino al casello d'uscita interessato o al primo disponibile.

2 Fate presente al casellante il vostro problema e spiegate da quale casello siete entrati; egli ovviamente non potrà impedire che usciate dall'autostrada, facendovi pagare solamente la tratta che dichiarate. Tuttavia, in questi casi la legge prevede che il viaggiatore paghi l'intera tratta autostradale dal casello di ingresso più lontano; quindi, di seguito il casellante dovrà mettere in atto una procedura obbligatoria.

Continua la lettura

3 In primo luogo, vi verrà rilasciato uno scontrino che attesta dati del veicolo e dati di transito, quindi classe e targa del veicolo, data, ora e casello di uscita; come detto in precedenza, al momento dell'uscita pagherete solo il costo del tratto che avete dichiarato, ma entro pochi giorni vi verrà recapitato a casa un rapporto di mancato pagamento, riportante il costo dell'intero pedaggio autostradale.

4 Il mancato pagamento in questione può essere saldato entro 15 giorni senza spese e more aggiuntive, dopodiché aumenteranno gli oneri a carico del debitore. Tuttavia, il viaggiatore ha la facoltà di contestare la somma imposta per poter corrispondere esclusivamente l'importo dovuto, compilando e firmando un modulo di autocertificazione comprensivo di dati personali, qui scaricabile, in cui attesta la tratta effettivamente percorsa.

5 L'autocertificazione, unitamente alla fotocopia di un documento d'identità valido, andrà poi riconsegnata presso un qualsiasi Punto Blu o inviata tramite posta o fax alla società di recupero crediti delegata dalla società autostradale stessa; in alternativa, è anche possibile compilare online il modulo di autocertificazione. A questo punto, grazie ai molteplici impianti di videosorveglianza, la società autostradale si impegnerà a verificare la veridicità delle informazioni da voi fornite al fine di rendere valida la vostra richiesta e ricalcolare l'importo.

Non dimenticare mai: Per non incorrere in sanzioni penali, evitate di dichiarare il falso: la società autostradale si riserva il diritto di controllare i filmati ai caselli Lo scontrino provvisorio di mancato pagamento viene emesso anche in assenza del casellante Alcuni link che potrebbero esserti utili: Pagamento autostrada

Come cambiare il veicolo su cui è montato il telepass Il TelePass è ad oggi uno strumento che offre la possibilità ... continua » Codice della strada: i segnali di identificazione stradale Il Codice della strada viene raccolto in un insieme di leggi ... continua » Come conoscere la lista viaggi non ancora fatturati con Telepass Oggigiorno moltissimi automobilisti hanno un Telepass, ossia lo strumento che ci ... continua » Come montare una lampadina nel vano portaoggetti dell'automobile Molto spesso capita a tutti noi di dover rovistare nel vano ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Soccorso stradale in autostrada

In autostrada, le leggi che regolamentano il soccorso stradale, non sono tutte uguali e vengono decise dal proprio gestore, pur essendo controllate dall'autorità garante ... continua »

Come fare per avere il Telepass

Tramite una tecnologia senza fili, il piccolo apparecchio grigio registra i caselli di entrata e di uscita dall'autostrada, addebitando il conto direttamente sulla carta ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.