Iniettori diesel: consigli di manutenzione

di Hanyun Zhang tramite: O2O

La manutenzione degli iniettori diesel è molto importante. Tenerli in buono stato permette infatti di risparmiare il carburante fino ad economizzare in media il 3%. Inoltre, gli iniettori puliti portano numerosi vantaggi sia all'automobile che all'ambiente, impedendo le emissioni di sostanze nocive. In questa utilissima guida da tenere sempre a portata di mano vi do alcuni preziosissimi consigli di manutenzione. Seguiteli alla lettera e la vostra auto darà sempre il meglio.

1 Pulire gli iniettori diesel ogni 10.000 chilometri Per avere un motore sempre performante, che funzioni bene ed al massimo della sua efficienza è necessario fare una pulizia completa degli iniettori diesel ogni diecimila chilometri. In questo modo eviterete tutti i problemi di consumi eccessivi, la perdita di prestazioni, vibrazioni molto fastidiose del motore dovute appunto alla sporcizia degli iniettori ed eviterete l'aumento di dannosi gas di scarico.

2 Eseguire la manutenzione senza smontare il motore Non tutti lo sanno, ma la manutenzione degli iniettori diesel può essere compiuta agevolmente senza nessun bisogno di ricorrere allo smontaggio del motore. Basta recarsi in un'officina ed acquistare l'apposito prodotto per la pulizia degli iniettori, dopodichè andare da un distributore di carburante con il serbatoio vuoto. Il personale addetto provvederà ad inserire nel serbatoio il prodotto che avete acquistato, unitamente ad un altro che posseggono loro, e gli iniettori saranno subito puliti e pronti a far ruggire il vostro motore. L'operazione sarà veocissima, senza bisogno di smontare nulla.

Continua la lettura

3 Fare attenzione se dall'auto esce del fumo grigio Se vi accorgete che del fumo grigio e denso esce dal motore della vostra automobile molto probabilmente gli iniettori hanno bisogno di essere puliti.  Anche l'instabilità a bassi regimi e la difficoltà che si riscontra quando è il momento di partire e si accende l'auto, sono tutti sintomi che gli iniettori diesel della vostra automobile hanno bisogno di ricevere una manutenzione.

4 Ridare smalto al motore con gli additivi Appena vi accorgete che la vostra auto inizia a consumare carburante in maniera eccessiva, provvedete a dare nuova vita agli iniettori diesel utilizzando degli appositi additivi per motore. Questi prodotti si trovano in vendita in tutti gli ipermercati o nei negozi che forniscono prodotti per la manutenzione dei motori. Gli additivi devono essere diluiti con gasolio prima del loro uso ed è raccomandabile usarli dopo ogni tagliando dell'auto, per averla sempre efficiente.

5 Usare i prodotti giusti Ogni volta che il motore presenta dei sintomi che possono far pensare ad un problema degli iniettori, bisogna provvedere prima che la situazione peggiori. Tra i prodotti migliori per la cura degli iniettori diesel vi segnalo DieselKleen. Questo prodotto oltre a mantenere gli iniettori sempre puliti è anche utile per ridurre la fuliggine.

Come pulire iniettori motori diesel con benzina Gli iniettori di un motore diesel sono una componente fondamentale del ... continua » 5 errori da evitare nella pulizia degli iniettori diesel Iniettori puliti e funzionanti, rappresentano un elemento chiave per ottenere il ... continua » Pulire gli iniettori dell'auto Per avere un'auto efficiente e che consumi il meno possibile ... continua » Come sostituire gli iniettori della Ford Focus La Ford Focus esegue automaticamente la miscela tra carburante e aria ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Auto Diesel: come funzionano

Scegliere l'auto adatta alle proprie esigenze è piuttosto importante, sia per quanto riguarda la comodità, sia le prestazioni ma soprattutto per i consumi e ... continua »

Difetti di un motore diesel

Il Diesel è un motore a pistoni utilizzante la combustione interna che permette di trasformare l'energia chimica contenuta in una miscela aria-combustibile in lavoro ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.